Attualità
fondi extra

Piano Lombardia: da Regione altri 14,4 milioni in Bergamasca per 25 opere pubbliche

Nel complesso, la Giunta ha deliberato lo stanziamento di altri 128 milioni per finanziare 116 nuove infrastrutture su tutto il territorio

Piano Lombardia: da Regione altri 14,4 milioni in Bergamasca per 25 opere pubbliche
Attualità 04 Marzo 2022 ore 17:30

La Regione ha deciso di potenziare il Piano Lombardia, stanziando ulteriori 128 milioni di euro che consentiranno di realizzare 116 nuove infrastrutture su tutto il territorio. In particolare, la provincia di Bergamo potrà contare su ulteriori 14.463.570 euro, destinati a finanziare 25 nuovi interventi pianificati dai Comuni bergamaschi. Inoltre, sono state stanziati 170 mila euro di risorse aggiuntive per interventi già finanziati.

«Si tratta di uno sforzo supplementare che si aggiunge ai fondi già messi in campo dall'agosto del 2020 – commenta il presidente Attilio Fontana -. Siamo concretamente accanto ai territori, finanziando opere che altrimenti sarebbero rimaste solo sulla carta. Queste risorse favoriscono lo sviluppo e la ripresa della Lombardia, in un contesto che resta comunque difficile. I finanziamenti regionali sbloccano cantieri, attivano un processo virtuoso per l'economia locale. Soprattutto incidono sulla qualità della vita dei lombardi, rendendo, ad esempio, la mobilità più efficiente e sicura».

IMG-6068
Foto 1 di 2
IMG-6069
Foto 2 di 2

La delibera che elenca i contributi destinati alla realizzazione delle nuove opere pubbliche è stata approvata dalla giunta regionale. Nei 128 milioni di euro sono compresi 35.405.000 euro di risorse aggiuntive destinate ad alcuni interventi già previsti dal Piano.

«Con il Piano Lombardia stiamo immettendo ingenti risorse su tutto il territorio – aggiunge l'assessore regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile Claudia Maria Terzi -. Abbiamo anticipato il Pnrr, riaccendendo i motori della Lombardia dopo le pesanti ricadute economiche determinate dalla pandemia. Il nostro Piano è una spinta, un supporto agli enti locali affinché realizzino opere e servizi necessari ai cittadini. Stanziamo fondi per grandi interventi, ma anche per opere che forse possono apparire minori e che in realtà non lo sono».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter