Attualità
Situazione rovente

Problemi all'aria condizionata: malori e attacchi di panico su un volo da Orio a Il Cairo

La partenza delle 17 è stata posticipata alle 20 per dei ritardi, ma la fusoliera si è surriscaldata causando disagi ai passeggeri

Problemi all'aria condizionata: malori e attacchi di panico su un volo da Orio a Il Cairo
Attualità Bergamo, 04 Agosto 2022 ore 10:54

Una serata difficile quella di ieri, mercoledì 3 agosto, all’aeroporto di Orio al Serio, dove intorno alle 19.30 sono dovute intervenire sulla pista due ambulanze e un’automedica, arrivate da Bergamo e Urgnano, per visitare tre passeggeri che si sono sentiti male mentre si trovavano su un aereo con destinazione il Cairo.

Il velivolo era un Airbus A320-200 da 193 posti della Al-Masria Universal Airlines. Avrebbe dovuto decollare alla volta della capitale egiziana alle 17, ma a causa di ritardi nelle operazioni le persone sono potute salire a bordo solo molto tempo dopo: di conseguenza, si è perso lo slot per la partenza dalla pista e i piloti hanno dovuto attendere l’assegnazione di un nuovo orario, che è stato poi designato per le 20.

L’attesa, però, ha incominciato a farsi rovente: forse per un guasto all’aria condizionata, o forse perché era tarata male, la fusoliera ha incominciato a surriscaldarsi e alcuni passeggeri hanno accusato malori e attacchi di panico.

Per questo motivo, arrivata ormai la sera, è partita la chiamata ai sanitari, che si sono recati sul posto e hanno visitato direttamente sull’aereo i tre soggetti che avevano accusato dei malesseri. Alla fine, fortunatamente, nessuno è risultato grave e non sono stati necessari ricoveri, anche se otto viaggiatori hanno deciso di scendere. La partenza alla fine è avvenuta alle 22.15.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter