Attualità
per migliorare il servizio

Raccolta dei rifiuti, la proposta al Comune: «A Bergamo si raccolga la plastica ogni 7 giorni»

Il consigliere Filippo Bianchi critica la scelta di alzare le tariffe Tari, chiedendo quindi un potenziamento della raccolta

Raccolta dei rifiuti, la proposta al Comune: «A Bergamo si raccolga la plastica ogni 7 giorni»
Attualità Bergamo, 04 Aprile 2022 ore 17:48

«Bergamo introduca in via sperimentale la raccolta settimanale della plastica in alcuni quartieri della città». Ad avanzare la proposta a Palazzo Frizzoni è stato il consigliere comunale di Fratelli d’Italia Filippo Bianchi, critico rispetto alla scelta del Comune di aumentare la tariffa della Tari.

A suo giudizio, viste le difficoltà di famiglie e imprese, acuite dai rincari dell’energia elettrica e dei carburanti, sarebbe stato ragionevole continuare ad applicare delle riduzioni alle aliquote della tassa anche quest’anno. Ma siccome l’Amministrazione comunale ha alzato l’imposta, allora è ragionevole pretendere un miglioramento del servizio, in particolare raccogliendo ogni sette giorni la plastica buttata da cittadini e commercianti.

«I rifiuti come plastica, carta, vetro e alluminio nei quartieri vengono raccolti solo ogni quindici giorni – spiega Filippo Bianchi – Questa frequenza della raccolta fa sì che i volumi di rifiuti da raccogliere siano il doppio rispetto a quelli generati settimanalmente. Inoltre, i sacchi della raccolta per la plastica, spesso difettosi e soggetti alla rottura, una volta riempiti vengono esposti e ammassati sulle strade e non di rado ingombrano anche i marciapiedi».

Il servizio di raccolta dei rifiuti in città, inoltre, secondo il consigliere di Fratelli d’Italia, dovrebbe essere migliorato anche puntando a raggiungere obiettivi non esclusivamente di natura quantitativa. Ad esempio, il Comune potrebbe installare sperimentalmente «isole ecologiche interrate, in uno o più quartieri, per alcune categorie di rifiuti, con la prospettiva e l’auspicio dell’introduzione di alcuni cambiamenti prima del 2023, anno in cui Bergamo, insieme a Brescia, sarà Capitale della cultura».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter