Problema risolto

Redona, ascensore guasto al seggio elettorale: i residenti hanno votato al piano terra

Grazie a un accordo tra presidenti di seggio, è stato possibile superare l'inconveniente avvenuto sabato pomeriggio

Redona, ascensore guasto al seggio elettorale: i residenti hanno votato al piano terra
Pubblicato:
Aggiornato:

Si è guastato mezz'ora dopo l'apertura delle urne, nel pomeriggio di sabato 8 giugno. E poco dopo ha iniziato a diffondersi la voce: al Polo civico di Redona l'ascensore era fuori uso, con il disappunto dei residenti iscritti alle sezioni 70, 71 e 72, al primo piano del seggio elettorale.

Fortunatamente, nonostante il disguido, una soluzione è stata trovata in fretta per evitare che i residenti rinunciassero a recarsi alle urne. Come riportato da Corriere Bergamo, infatti, anziani e disabili impossibilitati a fare le scale avrebbero potuto votare senza problemi alle sezioni presenti al piano terra, vale a dire la 68 e la 69.

Appena avvenuto il guasto, sono stati subito allertati la ditta incaricata della manutenzione e i tecnici comunali. Nonostante il tempestivo intervento, tuttavia, il pezzo di ricambio è in arrivo dalla Svizzera: impossibile riceverlo prima della chiusura dei seggi.

Così i residenti, recandosi alle urne, si sono ritrovati l'ascensore impraticabile. Chi poteva, saliva le scale. Alcuni hanno deciso di andarsene per poi ripresentarsi il giorno successivo, domenica 9 giugno.

Altri sono rimasti e sono stati accompagnati in una delle due sezioni al piano terra, per votare, grazie a un accordo tra i diversi presidenti di seggio. In ogni caso, inconveniente a parte, a nessuno è stato negato il diritto di voto.

L'affluenza, alle 23 di ieri sera (domenica 9 giugno) era del 66,08 per cento per la sezione 68 e del 60,23 per cento per la sezione 69, mentre per le sezioni 70, 71 e 72 era rispettivamente del 66,23 per cento, 63,62 per cento e 64,47 per cento.

Commenti
Francesco Giuseppe

Non è vero. Io ho votato alle 14 di domenica, al primo piano, e l'ascensore non funzionava. Un amico anziano che faticava a camminare ,alle 15, has dovuto votare al secondo piano, facendosi tutte le scale.

Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali