il fronte degli ospedali

Regione Lombardia al lavoro per consentire le visite dei parenti ai pazienti ricoverati

Il Pirellone sta elaborando un protocollo che possa essere adottato da tutte le strutture sanitarie lombarde

Regione Lombardia al lavoro per consentire le visite dei parenti ai pazienti ricoverati
Attualità Bergamo, 13 Luglio 2021 ore 10:17

Da un lato la diffusione della variante Delta, o indiana, e la frenata nel calo dei contagi. Dall’altro il desiderio di poter consentire nuovamente le visite ai parenti dei pazienti ricoverati in ospedale, vietate da marzo del 2020.

Non è ancora stata fissata una data per la riapertura dei presidi ospedalieri, ma nel frattempo il Papa Giovanni XXIII, come riporta l’Eco di Bergamo, si è mosso per elaborare un proprio protocollo per le visite. Un documento sul quale sta lavorando anche Regione Lombardia, per arrivare a un testo che possa essere adottato da tutti gli ospedali lombardi.

Nel frattempo, i responsabili dei reparti dell’ospedale di Bergamo potranno valutare i casi che riguardano pazienti particolarmente fragili e, di conseguenza, decidere se concedere la visita ad almeno un parente. In generale, però, isto il delicato momento legato alla ripresa parziale dei contagi, questa ulteriore riapertura resta in stand-by, evitando così di commettere passi falsi.