Attualità
la decisione del comune

Sosta gratis nelle strisce blu: a Bergamo sarà solo per le auto ibride più ecologiche

Nulla cambia, invece, per i proprietari dei veicoli elettrici, così come per le norme che regolano l'accesso alle Zone a traffico limitato

Sosta gratis nelle strisce blu: a Bergamo sarà solo per le auto ibride più ecologiche
Attualità Bergamo, 07 Dicembre 2021 ore 15:34

Cambia ancora il sistema della sosta a pagamento a Bergamo. Le novità introdotte dal Comune riguarderanno la sosta delle automobili ibride nelle strisce blu che, fino ad oggi, era gratuita.

Palazzo Frizzoni ha infatti deciso di introdurre una norma analoga a quella già applicata dal Comune di Milano, che prevede la gratuità del parcheggio soltanto per alcune tipologie di veicoli. In particolare, la sosta gratuita verrà garantita solo ai mezzi ibridi a propulsione termico-elettrica che hanno un livello di emissioni di anidride carbonica pari o inferiore ai 50 grammi al chilometro. Tutti gli altri dovranno invece pagare il ticket.

Nulla cambia, invece, per i proprietari dei veicoli elettrici, che potranno fermarsi gratuitamente in qualsiasi posteggio blu della città. La delibera del Comune non andrà a toccare l’accesso alle Zone a traffico limitato (Ztl): sia gli automobilisti dotati di un mezzo elettrico sia quelli al volante di un’auto ibrida potranno accedervi secondo le regole attualmente in vigore.

Ad oggi in città sono stati rilasciati 7.400 permessi per la sosta alle auto ibride, mentre sono un migliaio quelli riguardanti mezzi a propulsione elettrica. Dei 7.400 permessi per le auto ibride circa 3 mila non hanno una data di scadenza: questi resteranno validi fino al 1 giugno del 2022. Gli altri permessi resteranno validi fino alla loro data di scadenza naturale.