Attualità
Interrogazione

Spaccio e degrado in via Carducci, il consigliere leghista: «Abbattere il caseggiato fatiscente»

Alessandro Carrara segnala la situazione di degrado nell'area accanto al Conad di via Carducci

Spaccio e degrado in via Carducci, il consigliere leghista: «Abbattere il caseggiato fatiscente»
Attualità Bergamo, 27 Maggio 2022 ore 14:08

Via Carducci non è sicura. O meglio: la struttura fatiscente che si trova nell'area in disuso accanto al supermercato Conad non è sicura.

A segnalare la situazione è Alessandro Carrara, consigliere (Lega) del Comune di Bergamo attraverso un'interrogazione indirizzata al Presidente del Consiglio comunale. Nel documento inviato da Carrara si legge, infatti, che la struttura sarebbe frequentata da «tossici e senza fissa dimora», come segnalato peraltro da alcuni residenti in zona.

Inoltre nelle scorse settimane, sempre in seguito a segnalazione da parte dei cittadini, alcuni principi di incendio all'interno dello stabile avrebbero richiesto il pronto intervento dei vigili del fuoco. L'area, aggiunge Carrara, nei prossimi mesi verrà inoltre interessata da alcuni cantieri.

Il consigliere leghista interroga così l'Amministrazione comunale per sapere se «sia a conoscenza della situazione» e se non «intenda intervenire al fine di mettere in sicurezza la zona». Ad esempio abbattendo il caseggiato che si trova al momento in condizioni di degrado, in modo tale da non rendere più l'area «attrattiva per lo spaccio e il consumo di sostanze stupefacenti».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter