Attualità
la novità

Tamponi per l'uscita dall’isolamento e il rientro dall’estero, ora vale anche il rapido in farmacia

Lo ha comunicato il 5 gennaio l'Ats di Bergamo sulla base delle indicazioni ricevute da Regione Lombardia

Tamponi per l'uscita dall’isolamento e il rientro dall’estero, ora vale anche il rapido in farmacia
Attualità 05 Gennaio 2022 ore 18:32

Chi ha la necessità di effettuare un tampone per terminare il periodo di isolamento da oggi, mercoledì 5 gennaio, può rivolgersi alle farmacie ed eseguire un test antigenico rapido. La stessa cosa vale anche per le persone che rientrano dall’estero (senza provvedimento di quarantena) e devono verificare di essere negative al Covid.

Lo ha comunicato l’Ats di Bergamo, in seguito alle indicazioni ricevute da Regione Lombardia. «L’esecuzione dei test antigenici rapidi – si legge in una nota diffusa dall’Agenzia di tutela della salute - è operabile nei confronti di tutta la popolazione, senza limitazioni anagrafiche, ivi compresi i soggetti che hanno avuto contatti diretti con positivi, a condizione che non presentino, all’atto dell’esecuzione del test, temperatura superiore a 37,5 gradi centigradi o sintomatologia respiratoria o assimilabile».

In farmacia possono presentarsi le seguenti categorie di cittadini:

Ricordiamo inoltre che tutti i test antigenici rapidi che daranno esito positivo non devono essere confermati con un tampone molecolare. Pertanto, sono da subito considerati casi di Covid.

Seguici sui nostri canali