Menu
Cerca
ufficiale

Vaccini anti-Covid, dal 10 maggio al via le prenotazioni per i lombardi della fascia 50-59 anni

L'annuncio su Twitter, da parte del vicepresidente e assessore al Welfare Letizia Moratti. Non cambiano le modalità di prenotazione

Vaccini anti-Covid, dal 10 maggio al via le prenotazioni per i lombardi della fascia 50-59 anni
Attualità 06 Maggio 2021 ore 11:35

È di una manciata di minuti fa la conferma tanto attesa: a partire da lunedì 10 maggio in Lombardia sarà dato il via libera alle prenotazioni del vaccino anti-Covid anche per i cittadini con un’età compresa tra i 50 e i 59 anni (ossia i cittadini nati tra il 1962 e il 1971).

Da giorni si parlava dell’imminente apertura delle prenotazioni anche per gli under60, ma la notizia è stata ufficializzata oggi, giovedì 5 maggio, dall’assessore al Welafre e vicepresidente lombardo Letizia Moratti, attraverso un breve messaggio pubblicato su Twitter.

Sempre sui social, Letizia Moratti è entrata nel merito della circolare redatta ieri dal Cts nazionale e dal Ministero della Salute, nel quale si consiglia di prolungare le tempistiche per la somministrazione del richiamo dei vaccini Pfizer e Moderna a 42 giorni di distanza dalla prima dose. Una strategia che consentirebbe, visti gli arrivi di vaccini incerti sia per tempistiche sia per quantità, di ampliare la platea di cittadini già vaccinati con almeno una dose.

«In Lombardia – ha scritto la vicepresidente Moratti su Twitter - per chi ha già l’appuntamento per la seconda dose non cambia nulla. Solo, a partire da domani 7 maggio, gli appuntamenti per la seconda dose saranno fissati a 35-42 giorni, e non più a 21».

Come prenotare il vaccino anti-Covid

La modalità di prenotazione, anche per i lombardi con un’età compresa tra i 50 e i 59 anni, non cambia rispetto al recente passato. Si potrà aderire alla campagna vaccinale collegandosi al portale di prenotazione online (QUI il link diretto), oppure attraverso la rete dei Postamat presenti negli uffici postali, rivolgendosi direttamente al portalettere di fiducia oppure chiamando il numero verde gratuito 800.894545