Attualità
la novità

Vaccini, da domani (21 ottobre) l'hub aziendale alla Same di Treviglio apre ai cittadini

Inizialmente sarà attivo dal lunedì al sabato e solo per mezza giornata. Saranno somministrate le terze dosi agli immunodepressi e agli over80 (per cui è a disposizione anche l'antinfluenzale), ma anche prime o seconde dosi per tutti i cittadini che non hanno completato il ciclo vaccinale

Vaccini, da domani (21 ottobre) l'hub aziendale alla Same di Treviglio apre ai cittadini
Attualità 20 Ottobre 2021 ore 17:16

Da domani, giovedì 21 ottobre, l’hub vaccinale realizzato nella sede di Treviglio della Same, multinazionale leader nella produzione di macchine agricole, aprirà anche ai cittadini e diventerà centro vaccinale regionale nella somministrazione delle dosi anti-Covid.

L’hub SDF, primo esempio di centro vaccinale aziendale nella provincia di Bergamo ad aprirsi ai cittadini, sarà attivo dal lunedì al sabato e, in questa fase iniziale, solo per mezza giornata. Saranno somministrate le terze dosi di vaccino ai cittadini immunodepressi fragili e agli anziani con più di 80 anni, per i quali sarà possibile ricevere contemporaneamente anche la vaccinazione antinfluenzale, ma anche prime o seconde dosi per tutti i cittadini che non abbiano già completato il ciclo vaccinale.

L’iniziativa è resa possibile grazie alla collaborazione con l’Asst Bergamo Ovest, la Protezione civile, la cooperativa di medici di famiglia Iniziativa Medica Lombarda e con la supervisione dell’Ats di Bergamo. «Siamo molto contenti di poter dare un contributo alla campagna vaccinale contro il Covid e supportare concretamente la cittadinanza mettendo il nostro hub aziendale a disposizione della collettività – commenta l’amministratore delegato Lodovico Bussolati -. I nostri ringraziamenti vanno a tutte le istituzioni locali e sanitarie che hanno reso possibile la realizzazione di questo progetto in cui crediamo fortemente».

Il centro vaccinale si trova negli spazi dell’auditorium all’interno della sede di SDF a Treviglio in Viale Francesco Cassani 15. Dispone di 5 postazioni per l’anamnesi e la somministrazione del vaccino. I canali di prenotazione restano il portale regionale online, il call center raggiungibile al numero verde 800.894.545, oppure gli sportelli di Poste Italiane.

Per facilitare l’arrivo all’hub vaccinale SDF, il Comune di Treviglio, oltre a ricordare ai cittadini over 65 il servizio di trasporto urbano gratuito con Omnibus 65, la navetta sostenuta da Fondazione Same, ha riattivato la collaborazione con Croce Rossa Italiana (cell. 331/6755139), Auser (tel. 0363/303439 mail: trasporto@ausertreviglio.it) e Trasporto Solidale (cell. 347/7366113 mail: trasportosolidale@libero.it), associazioni che, grazie al sostegno economico dell’Amministrazione trasporteranno gratuitamente anziani e disabili.