«È uno schifo»

Via della Concordia a Dalmine, i residenti: «Erba alta oltre un metro, piena d'insetti e topi»

È lo scenario che periodicamente si ripropone, ma la situazione negli ultimi tempi è giunta al limite, scatenando le proteste

Via della Concordia a Dalmine, i residenti: «Erba alta oltre un metro, piena d'insetti e topi»
Pubblicato:

di Laura Ceresoli

Erba alta che supera il metro di altezza con topi e zanzare che si insinuano tra le sterpaglie. È questo lo scenario che periodicamente si ripropone in un'area verde di via della Concordia, a Dalmine.

La situazione negli ultimi tempi è giunta al limite, al punto che alcuni cittadini si sono lamentati, sia tramite social che agli uffici comunali. Un degrado che, tuttavia, non trova una soluzione definitiva.

«Abitiamo in una via a fondo chiuso, via della Concordia - racconta un residente -. In fondo a questa strada adiacente al vialetto di ingresso delle nostre abitazioni, c’è un pezzo di giardino. Per oltre vent’anni era stato assegnato a un’abitazione, poi in epoche recenti qualche condomino ne ha segnalato l'irregolarità e il giardino è tornato di proprietà comunale. Però almeno una volta, quando era privato, era utilizzato e curato a dovere. Ora, invece, è uno schifo».

«L'erba e le sterpaglie - continua - arrivano a superare un metro di altezza portando insetti vari e topi e bisogna sempre continuare a chiamare in Comune lamentandosi affinché vengano a tagliare l'erba. Il sindaco ha già ricevuto proposta di ridarlo in gestione o in affitto, ma sembra che per ora non ne abbiano intenzione. Così ogni volta, appena cresce l’erba, è sempre la stessa storia. Sarebbe ora che ci si svegliasse un po’ anche per queste cose magari più piccole, che tolgono sicuramente impicci e costi al Comune invece di pensare solo ai grandi progetti».

Di recente erbacce di vario tipo hanno iniziato a crescere a dismisura anche in tutta la zona di Brembo, vicino al Museo del Presepio, e nelle zone attorno a via Salmeggia. In questo caso, però, gli addetti alla manutenzione sono intervenuti a sistemare le aree.

C'è poi piazza Gasparini a Sforzatica (...)

Continua a leggere sul PrimaBergamo in edicola fino a giovedì 27 giugno, o in edizione digitale QUI

Commenti
Michele

Mandano operai a 5 euro l'ora....pensa che voglia di faticare!!

Michele

Provate a viaggiare sulle strade della provincia e vedrete banchine e rotonde con erba alta 1 metro e mezzo, il vostro pezzetto si intona perfettamente....

Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali