Attualità
Provare a risparmiare

Vola il prezzo dei carburanti, ecco dove conviene fare rifornimento in Bergamasca

Il taglio delle accise imposto dal Governo fino all'8 luglio sta servendo a poco. Al self, la benzina è sopra 1,9 euro/litro, il diesel sopra 1,8

Vola il prezzo dei carburanti, ecco dove conviene fare rifornimento in Bergamasca
Attualità 03 Giugno 2022 ore 16:11

Il prezzo dei carburanti è tornato a salire nonostante il taglio delle accise (valido fino all'8 luglio, al momento) che attualmente produce uno "sconto" di 30,5 centesimi al litro. Ma perché i prezzi continuano a salire?

La spiegazione principale sta sempre lì: le quotazioni del greggio in costante crescita. Il Wti americano con consegna a luglio registra un aumento dello 0,22%, portandosi a 114,92 dollari al barile. Il Brent con consegna ad agosto sale invece dello 0,96%, a 122,84 dollari. La decisione dell'embargo al petrolio russo da parte dell'Unione Europea, poi, ha contribuito a destabilizzare il mercato.

La situazione in Bergamasca

Che la situazione sia fuori controllo è evidente facendo un giro dei distributori di città e provincia. Per un litro di verde al self service (la modalità di rifornimento fai-da-te, più conveniente) si supera abbondantemente in quasi tutti gli impianti la cifra di 1,9 euro/litro, mentre per il gasolio, che nel recente passato aveva addirittura superato il prezzo della benzina, al momento si è sopra l'1,8 euro/litro di media.

Di seguito, pubblichiamo delle gallery dove è possibile osservare i distributori della Bergamasca dove è più conveniente fare il pieno (fonte il sito ministeriale Osservaprezzi Carburanti), sia per la benzina self service che per il gasolio self service.

Benzina self service

7 foto Sfoglia la gallery

Gasolio self service

7 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter