Menu
Cerca
Le novità

Finalmente Lonno torna a sorridere In arrivo minimarket e murales

Finalmente Lonno torna a sorridere In arrivo minimarket e murales
Cronaca 22 Maggio 2019 ore 09:15

Finalmente è arrivato il bando. E se tutto va bene, già da quest’estate Lonno riavrà il suo negozio. Un nuovo inizio per il minimarket, chiuso dalla fine del 2018 e invocato a gran voce dai lonnesi. Il candidato migliore, al momento, è la Cooperativa Famiglie Lavoratori di Treviglio. «Stanno effettuando i sopralluoghi, dopo l’incontro informale avvenuto con il comitato – commenta Massimo Pulcini, assessore al Commercio e vicesindaco –. Li avevo sentiti dieci giorni prima dell’emissione del bando, mi chiedevano notizie. Per ora sono i candidati che, più degli altri, hanno mostrato interessamento e hanno presentato ai lonnesi un’idea concreta. Ma anche altri si erano fatti avanti dopo la chiusura del minimarket e sono dei residenti di Lonno: la partita dunque è aperta». Il termine per la presentazione delle offerte è il 6 giugno alle 12.20 e le buste verranno aperte la mattina seguente. Poi verrà assegnato un punteggio a ogni offerta, con punti in più a chi già è del settore o ha esercitato in passato, ma anche a chi è residente a Lonno.

 

 

«Le condizioni del bando sono simili a quello precedente – spiega il vicesindaco –: i locali vengono dati in comodato d’uso. C’è inoltre la possibilità di utilizzare, con le stesse modalità, i locali dell’ex ambulatorio medico adiacenti a quelli destinati allo spazio commerciale, nei quali il gestore potrà, a sue spese, realizzare un esercizio pubblico di somministrazione di alimenti e bevande. Con la clausola che se un domani il dottore tornasse, questi locali andrebbero immediatamente sgomberati». Dopo la comunicazione del vincitore del bando, il nuovo gestore avrà tempo poco meno di un mese per effettuare le modifiche necessarie nei locali. Il minimarket dovrà riaprire i battenti il 1° luglio. «Abbiamo dovuto stringere i tempi non solo a beneficio dei lonnesi – dice Pulcini –, ma anche per chi gestirà il negozio, che potrà sfruttare la stagione estiva e i weekend».

Già da quest’estate, quindi, i lonnesi riavranno il proprio minimarket. Bisognerà vedere se il negozio riuscirà a restare aperto. «I lonnesi devono fare la loro parte – aveva dichiarato Angelo Jamoletti, presidente della Cfl di Treviglio –. Se tutti vanno a fare la spesa all’Esselunga, possiamo metterci tutta la buona volontà del mondo ma non funzionerà. Certamente non riusciremo a offrire tutto quello di cui c’è bisogno, ma almeno la spesa piccola per le cose essenziali i lonnesi dovrebbero…

 

Per leggere l’articolo completo rimandiamo a pagina 61 del BergamoPost cartaceo, in edicola fino a giovedì 23 maggio. In versione digitale, qui.