Vacanze, trovare la polizza perfetta grazie a un comparatore online

Vacanze, trovare la polizza perfetta grazie a un comparatore online
Cronaca 18 Luglio 2018 ore 04:00

Riposti in valigia indumenti, documenti ed effetti personali, cartine e guide turistiche, ci si può considerare quasi pronti per una partenza di tutto rispetto. Ma in caso di viaggio all'estero, sia per lavoro che per piacere, la partenza non è perfetta se chi si allontana dalla residenza abituale è sprovvisto di una copertura assicurativa, soprattutto a carattere sanitario. Guai a dimenticare di sistemare in valigia i documenti che attestano la sottoscrizione di una polizza viaggi e assistenza medica all'estero, potrà dimostrarsi utilissima e comunque vi permetterà di godere del soggiorno in tutta tranquillità, anche quando tutto sembrerà scorrere perfettamente.

Chi pensa che sono le stagioni fredde le più probabili per ammalarsi è davvero fuori strada. Infatti anche i periodi caldi hanno le loro insidie e portano con sé tanti malanni dovuti alle temperature elevate, ai cambiamenti di clima, alle condizioni igienico sanitarie che non sempre sono perfette. Scegliendo di viaggiare all'estero, soprattutto fuori dall'Europa, la copertura sanitaria di cui godiamo normalmente non ha alcun valore e il rischio di ammalarsi, di dover essere visitati da un medico, o di dover essere ricoverati in un ospedale, può costare davvero caro. In alcuni Paesi, primo fra tutti l'America, le spese sanitarie sono decisamente elevate e se non si dispone di una polizza assicurativa ad hoc occorre sborsare cifre ingenti. Si consiglia inoltre di leggere l'articolo Vacanze rovinate per voli mancati. Come ci si comporta con Ryanair.

Polizze e coperture diverse. Il mercato assicurativo prevede tipologie di polizza diverse, soprattutto a partire dalle coperture. L'assicurazione sanitaria considera quale componente base il rimborso delle spese mediche, per poi ampliare la copertura all'eventuale degenza in ospedale, alla spesa di un intervento d'emergenza, alla copertura a fronte di una diagnosi, all'acquisto di farmaci ed altro ancora. La copertura e la tipologia di polizza sottoscritta possono prevedere un pagamento diretto, da parte della compagnia assicuratrice, delle strutture mediche o delle spese oppure, nella seconda ipotesi, viene garantito un rimborso successivo in base ai costi sostenuti. La polizza può includere anche le spese per il rientro in Italia accompagnati da personale sanitario, potendo fruire di un interprete durante tutto il viaggio. Il mercato offre polizze che prevedono una copertura integrale di tutti i costi, senza limiti di massimali, oppure polizze con copertura parziale ed un massimale ben preciso, stabilito all'atto della sottoscrizione.

Scegliere la miglior polizza nel segno della convenienza. Per scegliere la polizza adeguata non resta che confrontare le tante proposte offerte dal mercato, trovando la soluzione perfetta e conveniente. E quale miglior sistema di ricerca se non quello che ci propongono i comparatori on line, come ad esempio mioassicuratore.it? L'utilizzo di un comparatore di ultima generazione come questo ci permette di conoscere il costo di un'assicurazione viaggio in tempi brevi, chiedendo un preventivo senza alcun impegno e grazie ad una procedura decisamente semplice.

Polizza viaggi, quali coperture. Un'adeguata polizza viaggi, soprattutto per chi si sposta di frequente, considera protezioni ad hoc a partire da quella per la perdita o il furto del bagaglio e degli effetti personali. Una buona polizza è in grado di garantire protezioni per disguidi nei trasporti e tutta una serie di estensioni a copertura degli oggetti personali dal cellulare al personal computer, dall'attrezzatura sportiva ai beni dei vostri piccoli come passeggini e carrozzine.