Nuovo incarico

Casnigo, nominato il nuovo arciprete: è il missionario don Massimo Cornelli

Originario di Almenno San Salvatore, ha 46 anni. Nei primi anni dopo l'ordinazione è stato curato a Cene, poi per tredici anni ha servito le missioni diocesane in Costa d'Avorio.

Casnigo,  nominato il nuovo arciprete: è il missionario don Massimo Cornelli
Val Seriana, 23 Maggio 2020 ore 22:29

di Giambattista Gherardi

Si chiama don Massimo Cornelli, 46 anni, ed è il nuovo arciprete di Casnigo. L’annuncio è stato dato in paese nel corso della messa vespertina di sabato 23 maggio.

Nato nel 1973 ad Almenno San Salvatore, don Massimo è stato ordinato nel 1998, anno in cui è stato nominato direttore dell’oratorio di Cene. Nel 2007 è stato chiamato al servizio delle missioni diocesane in Costa d’Avorio, dove attualmente era attivo nella parrocchia di Saint Maurice in Agnibilekrou, nella regione di Indénié-Djuabli.

La nomina di don Massimo Cornelli si è resa necessaria dopo la morte a metà marzo di don Giuseppe Berardelli, 72 anni, arciprete a Casnigo dal 2006.

Don Giuseppe Berardelli, morto di Coronavirus in marzo

La parrocchia intitolata a San Giovanni Battista, che conta poco più di 3200 abitanti, negli ultimi anni ha inaugurato il nuovo Oratorio. Forte il legame della comunità con la chiesa della Ss.Trinità (affrescata dai Baschenis e prossima a un importante intervento conservativo della copertura) e con il Santuario della Madonna d’Erbia, dove si ricordano due diverse apparizioni e dove è conservata la talare reliquia di San Giovanni Paolo II.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia