Cronaca
In via Zambianchi

73enne coltivava marijuana in casa, sequestrate 22 piante (e non è la prima volta)

Il controllo della Locale (effettuato il 7 ottobre) è scattato proprio per i precedenti dell'anziano. Fondamentale l'aiuto dell'unità cinofila Tenai

73enne coltivava marijuana in casa, sequestrate 22 piante (e non è la prima volta)
Cronaca Bergamo, 11 Ottobre 2021 ore 18:13

Una passione decisamente... particolare, ma soprattutto illegale, quella di un 73enne bergamasco, L. S.. Lo scorso giovedì (7 ottobre), infatti, la Polizia Locale di Bergamo ha sequestrato 22 piante di marijuana nell'abitazione dell'anziano, la stessa in cui circa un anno fa gli agenti avevano già trovato e sequestrato una piantagione.

Proprio sulla base del precedente dello scorso anno, la Polizia Locale la scorsa settimana ha deciso di effettuare un controllo nella casa situata in via Zambianchi, accompagnata da Tenai, il cane "investigatore" della locale unità cinofila.

Quando si è accorto della "visita", inattesa e certo non felice per lui, il 73enne ha tentato di distruggere e nascondere parte della sua coltivazione, ma senza esito. Gli agenti hanno infatti sequestrato le 22 piante, alte circa un metro e mezzo. L'uomo è stato anche denunciato a piede libero.