i numeri del contagio

A Bergamo 111 casi in più. Rt lombardo a 0.82, il diciannovesimo in Italia

A Bergamo 111 casi in più. Rt lombardo a 0.82, il diciannovesimo in Italia
Cronaca 22 Gennaio 2021 ore 18:16

La Lombardia è la terza regione italiana con il valore dell’indice Rt più basso, fisso a 0.82 secondo i dati pubblicati oggi, venerdì 22 gennaio, dall’Istituto superiore di sanità e dal Ministero della Salute. Valori migliori si registrano solo in veneto (0.81) e Campania (0.76).

Per quel che riguarda in numeri dei contagi, il bollettino reso noto dal Pirellone segna 1.969 positivi al Covid, di cui 112 debolmente positivi, a fronte di 34.056 tamponi analizzati. Di questi 25.077 sono tamponi molecolari, mentre 8.979 sono quelli antigenici. Ieri erano stati diagnosticati 2.234 contagi, grazie all’esecuzione di 37.713 tamponi (molecolari e rapidi). L’indice di positività cala leggermente passando dal 5,9 per cento di ieri al 5,7 per cento odierno. In provincia di Bergamo crescono di poco i contagi, che passano dai 106 di ieri ai 111 odierni.

Qui le risposte alle domande (e alle critiche) più frequenti sul bollettino quotidiano relativo ai numeri del coronavirus

Sul fronte dei malati scende a 408 il totale delle persone in terapia intensiva (-3), mentre quello dei pazienti nei reparti ospedalieri ordinari si fissa a 3.579 (-65). Aumenta leggermente il dato riferito alle vittime giornaliere: i morti accertati oggi sono 58, ieri erano stati 55. Complessivamente, quindi, da febbraio hanno perso la vita 26.518 persone.

Infine, sale a 442.631 (+1.751) il totale dei dimessi/guariti: nello specifico 439.000 persone risultano guarite, mentre 3.631 sono state dimesse. Nel dettaglio, ecco i nuovi casi positivi al Covid nelle province lombarde:

  • Bergamo 111 (ieri 106)
  • Milano: 472 (di cui 203 in città)
  • Brescia: 360
  • Como: 141
  • Cremona: 48
  • Lecco: 38
  • Lodi: 48
  • Mantova: 158
  • Monza e Brianza: 144
  • Pavia: 140
  • Sondrio: 57
  • Varese: 213

In Italia sono stati invece diagnosticati 13.633 nuovi contagi grazie all’analisi di 264.728 tamponi, conteggio nel quale sono compresi anche i test rapidi. Ieri le positività erano state 14.078 a fronte di 267.567 tamponi (molecolari e antigenici) processati. Cala leggermente l’indice di positività, che passa dal 5,3 per cento di ieri al 5,1 per cento odierno. Il totale delle persone entrate in contatto con l’infezione ha nel frattempo raggiunto la quota di 2.441.854 individui.

Diminuisce il dato riferito alle vittime giornaliere: i decessi accertati oggi sono 472 (ieri erano stati 521), cifra che aggiorna il bilancio complessivo di chi ha perso la vita a 84.674 persone. Infine, risultano esserci 502.053 persone (-14.515) attualmente positive al coronavirus, mentre i dimessi/guariti salgono a quota 1.855.127 persone (+27.676).

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli