i numeri della regione

A Bergamo 13.661 positivi, 52 in più. Sotto quota 100 i degenti nelle terapie intensive

A Bergamo 13.661 positivi, 52 in più. Sotto quota 100 i degenti nelle terapie intensive
09 Giugno 2020 ore 18:02

L’evoluzione dei contagi in Lombardia registra un nuovo, anche se leggero, rallentamento. Il bollettino quotidiano diffuso questa sera (martedì 9 giugno) dalla Regione evidenzia 192 nuovi casi, a fronte di 9.848 tamponi analizzati dai laboratori lombardi. Un dato che porta quindi il totale aggiornato dei contagiati a quota 90.581 persone.

2 foto Sfoglia la gallery

Ieri i nuovi positivi accertati erano stati 194, ma è bene specificare che erano stati processati meno della metà dei tamponi odierni (in totale 4.488). Per questa ragione, il rapporto tra numero di tamponi effettuati e nuovi positivi riscontrati è decisamente inferiore rispetto a quello di lunedì 8 giugno, pari al 4,3 per cento, e risulta essere dell’1,9 per cento. Complessivamente, le persone attualmente positive al virus sono 18.297, ben 1.022 in meno rispetto a ieri.

Nello specifico, per quanto riguarda la Bergamasca, sono 52 i nuovi positivi odierni, che portano a 13.661 le positività ufficiali (ieri erano stati 51). Si tratta, per il secodno giorno consecutivo, del dato di crescita più alto, seguito da quelli delle provincie di Milano e Brescia, con rispettivamente 46 e 24 nuovi casi.

Su scala regionale, si conferma il calo sia nel numero dei pazienti ricoverati, arrivati a quota 2.660 persone (48 in meno), sia dei degenti nelle terapie intensive, scesi sotto le 100 unità. Ad oggi sono 96 i posti letto occupati nelle rianimazioni, 11 in meno rispetto a ieri. Infine, diminuisce anche il dato relativo ai nuovi decessi: le nuove vittime ufficiali accertate oggi sono 15 (ieri erano state 32). Complessivamente sono quindi 16.317 le persone che hanno perso la vita dall’inizio dell’infezione.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia