Cronaca
i numeri del contagio

A Bergamo 677 positivi. In Lombardia scendono a 45 i malati in terapia intensiva

A Bergamo 677 positivi. In Lombardia scendono a 45 i malati in terapia intensiva
Cronaca 22 Marzo 2022 ore 18:27

Aumenta il tasso di positività, diminuiscono i malati in terapia intensiva e crescono leggermente quelli nei reparti di area medica. L’evoluzione della curva epidemica in Lombardia non si discosta da quanto emerso nelle ultime settimane. Oggi (martedì 22 marzo) il bollettino diffuso dalla Regione conteggia 11.378 nuovi casi, a fronte di 95.788 tamponi analizzati.

Ieri erano emerse 2.544 positività ma erano stati effettuati molti meno test, 22.751 in tutto tra molecolari e antigenici rapidi. L’indice di positività passa quindi dall’11,1 per cento all’attuale 11,8 per cento. Compiono un balzo in avanti anche i nuovi positivi accertati in Bergamasca, che passano da 124 ai 677 odierni.

Qui le risposte alle domande (e alle critiche) più frequenti sul bollettino quotidiano relativo ai numeri del coronavirus

Diminuisce il numero dei malati ricoverati nelle terapie intensive lombarde, in tutto 45 (7 in meno), mentre i pazienti nei reparti ordinari sono nel complesso 934 (30 in più). In lieve aumento le vittime giornaliere, oggi 17 (ieri 15). I lombardi che hanno perso la vita dall’inizio della pandemia sono quindi 39.092. Di seguito i nuovi casi positivi al virus nelle province lombarde:

  • Bergamo: 677 (ieri 124)
  • Milano: 3.988 (di cui 1.844 in città)
  • Brescia: 1.386
  • Como: 721
  • Cremona: 393
  • Lecco: 536
  • Lodi: 159
  • Mantova: 511
  • Monza e Brianza: 957
  • Pavia: 529
  • Sondrio: 150
  • Varese: 985
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter