Cronaca
a sirmione

A bordo di un'auto rubata, fugge e sperona i carabinieri: arrestato un 22enne bergamasco

Le accuse a carico del giovano sono di ricettazione, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale

A bordo di un'auto rubata, fugge e sperona i carabinieri: arrestato un 22enne bergamasco
Cronaca 04 Gennaio 2022 ore 18:12

Un giovane di 22 anni, di origini bergamasche, è stato arrestato nella notte tra lunedì 2 e martedì 3 gennaio a Sirmione dai carabinieri del Nucleo operativo e Radiomobile di Desenzano del Garda. Le accuse a suo carico sono di ricettazione, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale.

Come riportano i colleghi di PrimaBrescia, il ventiduenne era a bordo di un’automobile, risultata rubata, insieme a un altro uomo. Ad attirare l’attenzione dei militari, impegnati in un servizio di controllo del territorio, è stato il circolare sospetto tra le vie del paese della coppia.

Quando gli è stato intimato l’alt i due sono scappati, speronando in un paio di occasioni anche la gazzella dei militari che si era messa al loro inseguimento, ma la fuga è terminata in una strada a fondo chiuso.

Uno dei due è riuscito a far perdere le proprie tracce, mentre il giovane bergamasco è stato bloccato dai militari. All’interno dell’auto i carabinieri hanno trovato alcuni grammi di marijuana e targhe rubate nei giorni precedenti da altri veicoli.

Il ventiduenne, arrestato in flagranza di reato, è stato trattenuto nella stazione di Desenzano, in attesa di giudizio per direttissima celebrato questa mattina (martedì 4 gennaio). Il Gip ha convalidato l’arresto condannando il giovane a risarcire i danni causati al mezzo militare e ai carabinieri.

Seguici sui nostri canali