Menu
Cerca
l'operazione

A Zingonia maxi sequestro di droga: circa 20 chili e oltre 65 mila euro. In carcere un marocchino

L'uomo è stato fermato dal personale Antidroga della squadra Mobile prima che si incontrasse con un altra persona di origine nord-africana

A Zingonia maxi sequestro di droga: circa 20 chili e oltre 65 mila euro. In carcere un marocchino
Cronaca 02 Aprile 2021 ore 11:39

Duro colpo alla rete di spacciatori operanti nell’area di Zingonia: ieri, giovedì 1 aprile, la squadra Mobile ha sequestrato oltre 18 chilogrammi di hashish, 1 chilogrammo di marijuana e 66.885 euro in contanti guadagnati grazie allo spaccio.

A finire in carcere E.B.A., cittadino di origine marocchina classe 1981, pregiudicato, già noto alle forze dell’ordine per reati legati allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Sulle sue tracce si era mossa da tempo la sezione antidroga Mobile, che lo aveva notato muoversi soprattutto tra i comuni di Verdellino, Ciserano, Pognano, incontrando altri soggetti magrebini, pregiudicati e tossici gravitanti nel sottobosco degli stupefacenti.

L’arresto è avvenuto ieri pomeriggio: lo spacciatore è stato fermato mentre era alla guida di Audi A3 di colore grigio, poco prima che si incontrasse con un altro uomo di origine nord-africana. Dall’inizio dell’anno gli agenti dell’Antidroga hanno già sequestrato oltre 140 mila euro, frutto del traffico di sostanze stupefacenti in tutta la provincia.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli