la rete solidale

Accessi internet, giornali, film, piattaforme per il lavoro da casa. Nelle zone rosse è gratis

Da Amazon a Microsoft, da Eolo a Fastweb, tim, vodafone passando per Mondadori. Offerte per rendere più facile la vita da casa per il lavoro da remoto e nel tempo libero.

Accessi internet, giornali, film, piattaforme per il lavoro da casa. Nelle zone rosse è gratis
09 Marzo 2020 ore 15:36

Compagnie telefoniche, gruppi editoriali, gruppi di servizi, start-up si preoccupano di essere vicini alle esigenze dei cittadini, delle aziende e delle scuole offrendo gratuitamente i loro servizi , potenziando l’offerta sui territori italiani più “colpiti”. Gli abitanti della Lombardia e di undici province italiane sono costretti da ieri, domenica 8 marzo, a rimanere “a casa”. Così dice il provvedimento che ha girato ulteriormente la vite sui movimenti in libertà della gente, proprio per non far andare in giro liberamente anche questo virus che ci sta aggredendo in maniera preoccupante. E non si tratta solo di una questione del tempo libero, ma anche e soprattutto del lavoro. Su questi territori c’è il motore dell’economia italiana, che non si può fermare. Migliaia di aziende e di lavoratori devono fare i conti con lo smart working, nuove sperimentazioni di lavoro da remoto finora solo annunciate o provate, ma mai messe in opera sistematicamente. Così, quanti si trovano nelle zone interessate dalle misure urgenti di contenimento e gestione del contagio per il Covid-19 potranno avere a disposizione servizi gratuiti di imprese, associazioni e privati che hanno risposto positivamente a una iniziativa del Ministero per l’Innovazione tecnologica e la digitalizzazione, offrendo i loro servizi. Il programma è in continuo aggiornamento e può essere consultato sul sito del ministero dove sono spiegate anche le modalità di adesione ai diversi pacchetti.


In questo pacchetto iniziale, per fare alcuni esempi, c’è Connexia, che per due settimane mette a disposizione l’uso gratuito della piattaforma di smart working webex a tutte le realtà che lo richiederanno. Per attivare il servizio basta inviare una mail di richiesta a cloud@connexia.com. Amazon Web Service, AWS offre un pacchetto di crediti per fornire a Pubbliche amministrazioni, organizzazioni non governative e non profit, startup e imprese, l’accesso al piano di supporto e canale di assistenza AWS per progetti legati all’emergenza. Ma Amazon offre gratuitamente anche webinar di formazione, della durata un’ora e mezza, su materie STEM e destinati ai docenti della scuola primaria e secondaria di I° grado delle zone rosse. I corsi riguarderanno le opportunità del Creative Learning e Coding applicate alla didattica. Durante l’attività verranno presentati strumenti gratuiti in grado di creare un innovativo “kit” per progetti in classe. Infine Amazon mette gratuitamente a disposizione degli utenti residenti in zona rossa la piattaforma di streaming Prime Video fino al 31 marzo 2020. Sempre facendo richiesta via mail a awsforitaly@amazon.com. Eolo offre un mese di connettività internet gratuita ai clienti che risiedono nelle zone rosse e l’attivazione è automatica. Tim rende disponibili gratuitamente giga o traffico voce illimitati verso numeri fissi e cellulari – fino al 27 marzo – per tutti gli utenti consumer mobili prepagati Tim, in base al profilo attivo e che risiedono nei 60 comuni nella provincia di Lodi e nei 23 di quella di Padova. Per aziende e professionisti, è disponibile gratuitamente l’accesso a Cisco Webex Meetings: la piattaforma consente il lavoro da remoto, permette di pianificare e partecipare a riunioni, collaborare e condividere documenti e dati. Previsto inoltre, l’affiancamento e il supporto da parte di volontari IBM.

Abbonamenti gratuiti per tre mesi ai magazine del Gruppo Mondadori. Il servizio consente la lettura delle riviste in formato digitale per i cittadini che vivono nelle zone rosse. Le testate disponibili sono CasaFacile, Chi, Donna Moderna, Focus, Focus Junior, Focus Storia, GialloZafferano, Grazia, Icon, Icon Design e Tv Sorrisi e Canzoni. Italia Online rende disponibile gratuitamente per un anno la Libero Mail Pec da 1 giga. Vodafone per un mese elimina i limiti di minuti, Sms e giga. Inoltre, per facilitare le procedure di smart working, prevista l’eliminazione dei limiti di traffico dati sulle Sim voce per le utenze di imprese e partite iva italiane. Fastweb offre gratuitamente l’aumento fino a 50GB del pacchetto dati di tutte le Sim ricaricabili per gli utenti residenti nelle zone rosse. Il servizio non ha scadenza e resterà incluso nell’offerta dell’utenza per sempre. WeSchool (powered by TIM) è la piattaforma di classe digitale che permette ai docenti, da smartphone, tablet o computer, di portare in modo molto semplice la propria classe online, condividere materiali, creare discussioni, discutere sui contenuti, gestire lavori di gruppo, verifiche e test. È inoltre presente un’aula virtuale per fare video streaming a distanza.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia