A Orio al Serio

Aeroporto, fermato un uomo che aveva in valigia un lingotto d’oro da 51 mila euro

Il metallo prezioso è stato sequestrato a garanzia del pagamento di una multa che oscillerà da un minimo di 5.100 a un massimo di 20.400 euro

Aeroporto, fermato un uomo che aveva in valigia un lingotto d’oro da 51 mila euro
Cronaca 19 Gennaio 2021 ore 17:29

Ha nascosto un lingotto d’oro, del peso di un chilogrammo, all’interno del proprio bagaglio, nella speranza di eludere i controlli e partire tranquillo da Orio al Serio alla volta del Portogallo. Uno stratagemma che però, per un cittadino italiano, si rivelato inefficace.

I funzionari dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli e i militari della Guardia di Finanza hanno fermato nei giorni scorsi in aeroporto un uomo che aveva cercato di portare all’estero un lingotto d’oro del valore di circa 51 mila euro, sul quale era riportata la punzonatura del titolo 998,000.

L’uomo, sprovvisto della documentazione necessaria, è stato sanzionato, mentre il metallo prezioso è stato sequestrato a garanzia del pagamento di una multa che oscillerà da un minimo di 5.100 euro a un massimo di 20.400 euro e che sarà comminata dal Mef (Ministero dell’Economia e delle Finanze).

Complessivamente, lo scorso anno sono stati sanzionati oltre 280 passeggeri in transito, diretti prevalentemente verso i Paesi del Nord Africa, che trasportavano nei loro bagagli somme superiori a 10 mila euro, soglia sopra la quale la normativa prevede la presentazione di una dichiarazione. Nel complesso ammonta a 558 mila euro il totale delle valute non dichiarate.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli