Pagazzano

Al lavoro su un traliccio dopo il black-out, piede tranciato per un operaio di vent’anni

Infortunio causato dalle catene da neve dell'auto: il giovane ci è finito con gli arti inferiori mentre stava spingendo il pick up impantanato

Al lavoro su un traliccio dopo il black-out, piede tranciato per un operaio di vent’anni
Cronaca 30 Dicembre 2020 ore 02:28

Gravissimo incidente sul lavoro il pomeriggio di martedì 29 dicembre attorno alle 17.20 tra Morengo e Pagazzano. Un giovane operaio di 20 anni è rimasto con un piede schiacciato sotto un pick-up dotato di autoscala mentre lavorava alla riparazione di uno dei tanti guasti alla rete elettrica causati dalla neve di ieri. Ne parla il Giornale di Treviglio.

L’incidente è avvenuto lungo la Sp 129, all’altezza della rotatoria che incrocia la tangenzialina del paese. Il giovane, con la squadra di operai di cui fa parte, era al lavoro su un traliccio sito in mezzo a un campo coperto di neve. Pare che l’uomo sia stato travolto dallo stesso mezzo su cui prestava servizio: le catene gli hanno tranciato il piede mentre stava spingendo il pick-ip impantanato. Sul posto un’ambulanza della Croce rossa di Romano in codice rosso, che ha portato il ferito in ospedale.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità