giorno di esami

Al via i test di medicina nella tensostruttura costruita dall'Università al Lazzaretto

Al via i test di medicina nella tensostruttura costruita dall'Università al Lazzaretto
Cronaca Bergamo, 03 Settembre 2020 ore 10:10

Per centinaia di studenti universitari bergamaschi oggi, giovedì 3 settembre, è il giorno tanto atteso e temuto, in vista del quale hanno studiato tutta l’estate: è il giorno dei test d’ingresso a Medicina. Al Lazzaretto l’Università di Bergamo ha allestito una tensostruttura che a mezzogiorno ospiterà circa 300 studenti per lo svolgimento della prova.

La struttura principale contiene 800 banchi ed è affiancata da un altro tendone che servirà da triage, da sportello informativo per le matricole e anche da postazione per il Cus. Al Lazzaretto non si svolgeranno soltanto i test di Medicina. Qui, infatti, prenderanno il via il prossimo 16 settembre i test di Scienze della formazione primaria; quindi, il 29 settembre la prova per gli insegnanti di sostegno di primo grado; e, infine, l’1 ottobre quella per gli insegnanti di sostegno di secondo grado.

Inoltre, il 30 settembre verrà in visita a Bergamo il Ministro dell’Università e della Ricerca, Gaetano Manfredi. I posti messi a disposizione dagli Atenei italiani per i futuri studenti di Medicina sono in totale 13.072, per una platea di candidati composta da 66.638 aspiranti camici bianchi.