Da lunedì 14 settembre

Al via il nuovo orario invernale di Atb e Teb: più corse e capienza all’80 per cento

Il servizio è stato rimodulato in funzione delle esigenze legate alla ripresa dell'attività scolastica. Alle fermate sarà presente personale per la gestione e la regolamentazione degli accessi a bordo dei mezzi

Al via il nuovo orario invernale di Atb e Teb: più corse e capienza all’80 per cento
Bergamo, 10 Settembre 2020 ore 19:09

In concomitanza con l’avvio dell’anno scolastico, da lunedì 14 settembre partirà anche il nuovo servizio invernale di autobus, tram e funicolari. Contestualmente verranno applicati anche i provvedimenti di viaggio adottati da Atb e Teb in conformità alle disposizioni sul distanziamento fisico indicate nel Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri emanato lunedì 7 settembre 2020.

La pianificazione del nuovo servizio invernale è il risultato di un percorso di collaborazione avviato dalla metà di maggio dalla Prefettura di Bergamo con l’Agenzia del Trasporto Pubblico Locale, le aziende di trasporto territoriali, l’Università e l’Ufficio scolastico territoriale di Bergamo. Al termine di questi incontri sono state sviluppate linee guida condivise, che hanno consentito ad Atb e Teb di programmare il nuovo servizio in funzione delle novità introdotte per il futuro anno scolastico:

  • ingressi scaglionati per gli studenti: circa il 70 per cento degli alunni entrerà a scuola alle 8, il restante 30 per cento alle 10
  • Le uscite sono suddivise in tre fasce orarie: alle 12, alle 13 e alle 14 o alle 15

Il nuovo orario invernale della rete ATB prevede quindi corse aggiuntive per favorire l’accesso agli istituti scolastici. Durante le vacanze scolastiche i bus viaggeranno come di consueto con l’orario del sabato, mentre la domenica e i giorni festivi con l’orario festivo. Il servizio serale delle linee 5, 6 e 8, inoltre, proseguirà tutti i giorni fino alle 22.15, mentre nei giorni feriali l’ultima corsa della linea 1, lungo la tratta Stazione–Colle Aperto, partirà da Città Alta all’1.

I tram: lungo la Linea T1 Bergamo-Albino nei giorni feriali scolastici i mezzi viaggeranno ogni 15 minuti, con un aumento delle corse in partenza ogni 5 minuti nelle ore di punta. Nei giorni festivi è invece previsto un tram ogni 30 minuti, con picchi di partenze ogni 20 minuti al pomeriggio.

Per accedere ai mezzi di trasporto resta obbligatorio l’uso della mascherina. Inoltre, sulla base delle ultime disposizioni adottate dalle Autorità competenti (Dpcm 7 settembre), autobus e tram potranno trasportare fino all’80 per cento della capienza massima. In particolare, saranno disponibili 70 posti sugli autobus standard, 54 su quelli elettrici e poco più di 100 sugli autobus doppi; sui tram della linea T1 i posti a disposizione saranno 190. Il personale sarà presente alle fermate per monitorare l’affollamento e regolare l’accesso agli autobus e ai tram. Nello specifico, la salita sui bus è possibile solo dalla porta posteriore, mentre la discesa dalle porte centrali. Sui tram l’accesso è invece consentito solo dalle porte singole, poste alle estremità del mezzo, e la discesa dalle porte doppie centrali.

Per accedere alle funicolari di Città e di San Vigilio i passeggeri dovranno attenersi alle stesse disposizioni. Non sarà più necessaria la misurazione della temperatura corporea, mentre resta in vigore il divieto di trasporto di biciclette a bordo. Tutti i percorsi e i nuovi orari di Atb e Teb sono in distribuzione all’ATB Point e consultabili dalle applicazioni Atb Mobile, Google Maps, Moovit e sui siti atb.bergamo.it e teb.bergamo.it

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia