Da lunedì 31 agosto

Al via la campagna abbonamenti Sab, previsto il rimborso post lockdown

Per chiedere il risarcimento di deve fare domanda online entro il 31 ottobre. Il voucher è spendibile per l'acquisto di un nuovo abbonamento

Al via la campagna abbonamenti Sab, previsto il rimborso post lockdown
31 Agosto 2020 ore 15:22

Prende il via oggi, lunedì 31 agosto, la campagna abbonamenti annuali per gli studenti di Arriva SAB, parte del Gruppo Arriva Italia. Per velocizzare le procedure d’acquisto e di rinnovo, evitando al contempo assembramenti, è necessario registrarsi sul sito sab.arriva.it. Così facendo sarà anche possibile richiedere il rimborso per il mancato utilizzo dell’abbonamento precedente a causa dell’epidemia, utilizzando il voucher per acquistarne uno nuovo. L’azienda inoltre, fa sapere che «la registrazione al portale è necessaria per tutti coloro che non hanno acquistato un abbonamento annuale online lo scorso anno né utilizzato l’App Arriva MyPay per effettuare l’acquisto».

Registrazione e Tessera

Registrandosi sarà possibile generare una nuova tessera sia personale, sia per uno o più famigliari. Completata la creazione dell’account e della tessera sarà possibile abbinare quest’ultima al percorso di servizio scelto e procedere con l’acquisto dell’abbonamento, valido da martedì 1 settembre 2020. È possibile ricevere l’abbonamento sul proprio smartphone o direttamente a casa; per il ritiro allo sportello, invece, è obbligatorio prenotare l’appuntamento e consegnare il modulo compilato in ogni sua parte, una foto tessera e una fotocopia del documento di identità. Il pagamento può avvenire tramite “borsellino” (portafoglio digitale), carta di credito o circuito SisalPay. Attraverso il numero della Tessera creata sul portale è possibile anche attivare l’App Arriva MyPay per l’utilizzo della versione digitale dell’abbonamento (la procedura per il rinnovo di un abbonamento già acquistato lo scorso anno è analoga).

Informazioni sul voucher di rimborso

Quanti non hanno potuto utilizzare il proprio abbonamento annuale o mensile/Ivop (solo per il mese di marzo) a causa della chiusura degli istituti scolastici o del periodo di limitazione degli spostamenti e delle attività lavorative, possono richiedere il voucher di rimborso. L’importo riconosciuto è spendibile solo per l’acquisto o il rinnovo di un’analoga tipologia di abbonamento. Gli utenti dovranno far richiesta di rimborso online entro il 31 ottobre, collegandosi al sito sab.arriva.it.

Una volta compilata l’autocertificazione ricevuta via email, a partire da oggi il voucher per l’acquisto o il rinnovo di abbonamenti annuali sarà utilizzabile nelle seguenti tre modalità: tramite il portale online, tramite l’APP Arriva MyPay, oppure agli sportelli autorizzati. In quest’ultimo caso è richiesta necessariamente la prenotazione dell’appuntamento 24 ore dopo avere completato con successo la procedura online di richiesta. Tutte le informazioni su come usufruire del voucher di rimborso sono presenti sul sito sab.arriva.it/abbonamenti.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia