il blitz

Alimenti scaduti e mal conservati: 18 mila euro di multa a due negozi di Gorlago

Le forze dell'ordine hanno trovato in un bar barattoli di Nutella e maionese aperti e scaduti, mentre in un minimarket circa 30 chilogrammi di carne e pesce conservati non correttamente nelle celle frigorifere

Alimenti scaduti e mal conservati: 18 mila euro di multa a due negozi di Gorlago
13 Ottobre 2020 ore 11:50

Maxi multa da 18 mila euro per i gestori di un bar e di un minimarket di Gorlago, sorpresi a vendere confezioni di cibo scaduto e a conservare nelle celle frigorifere in modo non adeguato circa trenta chilogrammi di carne e di pesce. I controlli sono stati eseguiti dagli agenti della polizia locale dell’Unione dei Colli di San Paolo d’Argon, dai carabinieri di Trescore, inclusi i forestali e dai tecnici dell’Ufficio di igiene dell’Ats di Bergamo.

Entrambe le attività commerciali sono gestite da due uomini di origine straniera, di 40 anni, residenti nella zona. In particolare, nel primo esercizio commerciale sono stati trovati barattoli di maionese e di Nutella aperti e scaduti da tempo; inoltre, alcune bottiglie di alcolici erano prive dei sigilli indicanti il monopolio di Stato e le telecamere installate nel locale non erano segnalate dagli appositi cartelli. Per queste ragioni il titolare del bar dovrà pagare una sanzione di circa 8 mila euro.

L’attenzione delle forze dell’ordine si è poi spostata su un minimarket nelle vicinanze, dove sono stati trovati diversi alimenti in stato di cattiva conservazione. Il gestore del negozio è stato denunciato e dovrà pagare una multa di circa 10 mila euro. Non sono esclusi anche ulteriori provvedimenti di chiusura temporanea dei locali.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia