Una spiegazione bizzarra

Alla guida del motorino senza patente, ma «all’esame ho fatto solo 5 errori»

A Ponte San Pietro fermato un uomo di origine senegalese. Per lui una multa di oltre seimila euro e il sequestro del mezzo per sessanta giorni

Alla guida del motorino senza patente, ma «all’esame ho fatto solo 5 errori»
Ponte San Pietro e Isola, 14 Gennaio 2020 ore 11:59

Ha sostenuto di aver dato l’esame per l’ottenimento della patente e di aver fatto soltanto cinque errori. Ergo, secondo il suo giudizio, sarebbe stato perfettamente in grado di guidare un motorino.

È la bizzarra giustificazione che un 37enne di origine senegalese ha fornito agli agenti della Polizia locale di Ponte San Pietro dopo essere stato fermato sabato scorso in via Briolo.

L’uomo si trovava alla guida di un motociclo quando è stato raggiunto da un’autopattuglia nell’ambito della nomale attività di controllo del territorio dopo che, grazie alle telecamere presenti sul territorio dotate di un software gestionale che consente la lettura e l’analisi in tempo reale delle targhe, era emerso che il motorino era sprovvisto della revisione e senza l’assicurazione RC.

Dagli approfondimenti effettuati dalla Polizia locale è poi risultato che l’uomo si trovava alla guida sprovvisto della patente.

La spiegazione fornita alla Polizia dal 37enne non ha però convinto gli agenti, che hanno sanzionato il giovane con una multa di circa 5 mila euro per la guida senza patente e di ulteriori mille per la mancanza dell’assicurazione e della revisione. Inoltre, stato disposto il sequestro del mezzo per 60 giorni.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia