Cronaca
il controllo a medolago

Alla guida ma senza patente, revocata 12 anni fa: maximulta a un pensionato di Mozzo

Per l'uomo è scattato un verbale da cinquemila euro e il fermo del veicolo

Alla guida ma senza patente, revocata 12 anni fa: maximulta a un pensionato di Mozzo
Cronaca Mozzo e Curno, 26 Gennaio 2022 ore 15:22

Un semplice controllo di routine, volto a verificare il rispetto delle norme del Codice della strada, è costato carissimo a un pensionato residente a Mozzo, che si è visto verbalizzare una multa del valore di 5 mila euro a cui si è aggiunto il fermo del veicolo.

La ragione della sanzione? All’uomo era stata revocata la patente ben dodici anni fa. Come riporta L’Eco di Bergamo, il pensionato è stato fermato ieri (martedì 25 gennaio) a Madone da una pattuglia della polizia locale del Centrisola, impegnata nei Comuni di Madone, Chignolo d’Isola, Suisio e Medolago.

Inizialmente l’uomo, alla richiesta degli agenti di esibire patente e libretto, ha risposto di essersi scordato la licenza di guida a casa. La scusa però non ha retto: la polizia ha verificato la veridicità dell’affermazione, scoprendo che la patente era stata revocata nel 2010.

Oltre agli automobilisti pizzicati al volante senza patente, nell’ultimo anno sarebbe emerso anche un altro fenomeno, ossia l’aumento del numero di veicoli che circolano sprovvisti dell’assicurazione. Come spiegato dal comandante commissario Mauro Bianco nel 2021 sono stati sequestrati ben 60 mezzi privi dell’Rc auto.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter