in Piazzale Marconi

Allestisce un bar abusivo per vendere caffè alla stazione di Bergamo: multato

Allestisce un bar abusivo per vendere caffè alla stazione di Bergamo: multato
Bergamo, 28 Marzo 2020 ore 13:40

Aveva allestito una sorta di bar ambulante appena fuori dalla stazione ferroviaria di Bergamo, nelle vicinanze della pensilina per il parcheggio di biciclette e motorini.

A finire nei guai ieri (venerdì 27 marzo) è stato M. M., cittadino nato nel 1972 e originario del Senegal, che è stato multato dalla Polizia ferroviaria per non aver rispettato le norme emanate per evitare il diffondersi dei contagi da Coronavirus.

Ad attirare l’attenzione degli agenti è stato un gruppo di persone che si era radunato in piazzale Marconi ma che alla vista dei poliziotti si è rapidamente sparpagliato. Le forze dell’ordine, mentre si avvicinavano, hanno notato l’uomo con un vistoso cappello bianco a tesa larga intento a distribuire caffè in bicchieri di plastica alle persone circostanti.

Nel corso degli accertamenti la Polizia ferroviaria ha trovato nello zaino del senegalese, già notato nei giorni precedenti, due thermos di caffè e una confezione di 50 bicchierini di plastica, che sono stati sequestrati.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia