Cronaca
Nel fiume

Altra vittima della corrente dell’Adda: morto un 36enne

Ha perso la vita un senegalese che viveva a Brugherio

Altra vittima della corrente dell’Adda: morto un 36enne
Cronaca 04 Luglio 2022 ore 01:29

I sommozzatori di Treviglio hanno cercato di rianimarlo per oltre quaranta minuti, dopo averlo messo sul gommone, ma non c’è stato niente da fare. Per Saliou Dieng, 36 anni, nato a Gassane, in Senegal, regolare in Italia, residente a Brugherio (Milano), è stato fatale quel bagno alla Medolago beach che si era concesso per rinfrescarsi un po’, vista la calura. Si è tuffato ma non è più riemerso, domenica 3.

Sembrava sicuro e sembrava saper nuotare, hanno raccontato gli altri bagnanti, gli stessi che poi hanno dovuto dare l’allarme, verso le 13.

La balneazione è vietata. I mulinelli, le alghe e la temperatura molto bassa, che può provocare malesseri, possono tradire.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter