una buona notizia

Anche Torre Boldone avrà i test sierologici, grazie all’accordo tra sindaci

Dopo l’iniziativa della città e l’annuncio degli esami in media e bassa Valle, il paese sembrava l’unico escluso tra Bergamo a Gazzaniga. Macario: «Dispiace che la Regione ci abbia dimenticati»

Anche Torre Boldone avrà i test sierologici, grazie all’accordo tra sindaci
Val Seriana, 04 Luglio 2020 ore 17:07

di Angelo Corna

Ha preso il via venerdì 26 giugno la campagna sierologica gratuita della Bassa Valle Seriana voluta da Ats Bergamo, da Regione Lombardia e dalle Amministrazioni comunali. Una risposta concreta alle richieste della popolazione di Albino, Alzano Lombardo e Nembro, comuni particolarmente colpiti dalla pandemia di Covid-19. «In questi giorni molti cittadini hanno chiesto se il nostro comune parteciperà alla campagna dei test sierologici gratuiti» comunica il sindaco Luca Macario. «Inizialmente non ci siamo esposti, per la semplice volontà di dare risposte serie che non si prestassero a falsi chiacchiericci o a mezze verità. Dopo giorni di incontri, telefonate e trattative abbiamo raggiunto un accordo, e anche Torre Boldone potrà aderire a questa importante iniziativa. Abbiamo lavorato incessantemente perché si potesse diventare ufficialmente parte del progetto, ma è bene informare i cittadini di alcuni dettagli. Per due settimane il telefono è rimasto “bollente” a causa di decine di telefonate con i responsabili e i rappresentati di ambito e di zona, molti dei quali sono sindaci della Valle Seriana ed esponenti regionali, oltre che di Ats».

«Torre Boldone, a differenza di altri comuni, ha immediatamente chiesto a Regione Lombardia l’inserimento nella lista dei test per le motivazioni che ormai conosciamo. L’istanza pareva essere stata accolta favorevolmente dai rappresentanti, ma di fatto Regione ha precisato che avrebbe esteso il servizio alla nostra comunità solo a seguito di assenso espresso dei sindaci dei comuni già interessati alla campagna». Ogni sindaco si è cosi ritrovato a “fare i conti” col numero ristretto di test disponibili, e con l’impegno assunto verso i propri cittadini. La situazione si è fortunatamente risolta in modo favorevole…

L’articolo completo e altre notizie su Torre Boldone a pagina 35 del PrimaBergamo in edicola fino al 9 luglio, oppure sull’edizione digitale QUI.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia