Cronaca
In via Casalino

Anziana di 71 anni precipita nel pozzo dell'ascensore a Bergamo. Non è grave

La signora, caduta nel vano per un metro e mezzo, è stata recuperata e portata in codice giallo all'ospedale di Seriate

Anziana di 71 anni precipita nel pozzo dell'ascensore a Bergamo. Non è grave
Cronaca Bergamo, 20 Luglio 2020 ore 16:11

Disavventura per una signora di 71 anni che questa mattina (lunedì 20 luglio), poco prima delle 9.30, è caduta nel pozzo dell’ascensore in una palazzina in via Casalino a Bergamo. Fortunatamente, le sue condizioni non sono gravi: la 71enne è stata subito soccorsa dagli altri condomini che hanno chiamato aiuto ed è stata trasportata all’ospedale di Seriate in codice giallo per essere medicata.

L’anziana si trovava al piano terra dell’abitazione e, vedendo le porte aperte, è entrata nel vano senza accorgersi che però la cabina era ferma su un altro piano. Così, la donna è precipitata per circa un metro e mezzo.

Sul posto sono intervenute due squadre dei Vigili del fuoco di Bergamo che hanno recuperato dal pozzo e tratto in salvo l’anziana, prima di affidarla al personale sanitario del 118 giunto sul luogo dell’incidente con un’ambulanza. In via Casalino sono arrivate anche le forze dell’ordine per chiarire le cause del malfunzionamento dell’ascensore.