Oltre l'emergenza

Ardesio nei giorni dell’Apparizione: processione blindata e fuochi d’artificio

Attesa in Alta Val Seriana per la festa dedicata alla Vergine, implorata nei giorni dell'emergenza. La statua della Madonna lungo le vie del paese, ma accessi a numero chiuso. Via libera allo spettacolo pirotecnico

Ardesio nei giorni dell’Apparizione: processione blindata e fuochi d’artificio
Val Seriana, 19 Giugno 2020 ore 21:58

Nel rispetto delle norme e della tradizione, il 413° Anniversario della Madonna delle Grazie di Ardesio, in programma il 22 e 23 giugno, sarà diverso dal passato ma carico di significato per quanti in questi mesi di pandemia e sofferenza si sono affidati alla Beata Vergine che qui apparve il 23 giugno del 1607, mentre le due sorelline Salera pregavano invocando la protezione della Madonna sulla comunità. Molti in questi mesi hanno seguito i rosari e le messe celebrate in diretta Facebook e diversi anche i pellegrini che hanno raggiunto il Ardesio e in particolare il Santuario per una preghiera. «Ricorderemo innanzitutto i defunti e le famiglie provate da questo periodo di sofferenza per il Coronavirus – ha detto il parroco don Guglielmo Capitanio -. Tanti pellegrini, inoltre, hanno il desiderio di ringraziare la Madonna per quanti sono guariti. Quest’anno, dunque, l’anniversario dell’Apparizione diventa grande motivo di preghiera per questa situazione che ci troviamo a vivere».

«In questi mesi, il comitato per il 413° anniversario dell’Apparizione ha lavorato pensando soprattutto al rispetto delle norme dettate dai decreti del Governo e dalle ordinanze regionali per garantire la salute dei cittadini e il rispetto della tradizione – ha detto il sindaco Yvan Caccia -, sarà un’Apparizione ricca di significato e di segni: tutti potranno vivere, anche da casa, le celebrazioni attraverso le dirette internet e televisive. La processione del 22 sarà contingentata, così come le messe. Alla processione parteciperanno solo i sacerdoti, le autorità civili e i portatori della statua della Madonna, mentre le forze dell’ordine presidieranno i varchi di accesso al centro, che sarà riaperto solo al termine. Sarà proposto anche lo spettacolo pirotecnico, quest’anno fortemente voluto dai giovani del paese che si sono adoperati per raccogliere i fondi necessari». Programma completo e dirette video disponibili su www.viviardesio.it

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia