diverse opzioni sul tavolo

Atalanta e Palazzo Frizzoni al lavoro per pianificare il rifacimento della Curva Sud

La domanda è: fare insieme i lavori sul settore e quelli di realizzazione del parcheggio sotterraneo oppure fare prima il nuovo settore e soltanto dopo il parcheggio?

Atalanta e Palazzo Frizzoni al lavoro per pianificare il rifacimento della Curva Sud
Cronaca Bergamo, 27 Gennaio 2021 ore 14:35

L’ultimo tassello per completare la ristrutturazione del Gewiss Stadium è la riqualificazione della Curva Sud. La rinnovata Curva Morosini, tra l’altro, dovrebbe ospitare al di sotto di essa un parcheggio da 300 posti. Ma in che modo è più opportuno procedere? È la domanda intorno alla quale stanno avanzando le proprie valutazioni l’Atalanta e il Comune di Bergamo, con l’obiettivo di collaborare per completare l’opera nel modo più efficiente possibile.

Come riporta L'Eco di Bergamo, le opzioni avanzate sono diverse, ognuna delle quali con pro e contro. La prima ipotesi prenderebbe in considerazione l’idea di realizzare la nuova Curva e il parcheggio in un unico intervento complessivo.

I contro, in questo caso, stanno nei tempi del cantiere: almeno 10 mesi, imprevisti a parte. Di conseguenza questa soluzione non potrebbe essere realizzata prima di aprile 2022, con conseguenti ricadute in termini di biglietti venduti e ritorno dei tifosi allo stadio.

Intervenendo invece solo sulla Curva (e rimandando il parcheggio) la Morosini potrebbe essere pronta entro l’autunno di quest’anno. Resterebbero da sciogliere due nodi. Il primo legato alle tempistiche per la realizzazione del nuovo parcheggio. Il cantiere potrebbe essere aperto subito dopo la chiusura di quello sulla Curva Sud, oppure nell’estate del 2022, a campionato finito.  Il secondo nodo, di più difficile risoluzione, riguarderebbe i costi dell'intervento, che potrebbero lievitare.