il prepartita

L’Atalanta spreca, il Toro la trafigge: 2-3

L’Atalanta spreca, il Toro la trafigge: 2-3
30 Agosto 2019 ore 19:26

PRIMO TEMPO

Bella partita fra Atalanta e Torino con i nerazzurri che per i primi 20′ dettano legge, ma non riescono a sfondare. Poi al 24′ l’Atalanta subisce il gol di Bonifazi su cross di Baselli dalla bandierina. Bonifazi stacca all’indietro e batte Gollini. Da quel momento in poi il gioco dell’Atalanta perde di brillantezza e il Torino fa valere le sue doti di fisicità, soprattutto sulle palle inattive. Al 38′ un lampo dell’Atalanta: raggiunge il pareggio con Zapata dopo una ripartenza formidabile con Gosens-Gomez-Pasalic, autore dell’assist. Di poco dentro l’area Zapata incrocia con un siluro imprendibile per Sirigu. Al 43′ un’altra grande occasione, sempre sui piedi di Zapata, fuori di un niente, dopo un filtrante di Ilicic. Unico ammonito Berenguer del Torino.

 

FORMAZIONI UFFICIALI

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Djimsiti, Masiello; Hateboer, De Roon, Pasalic, Gosens; Gomez; Ilicic, Zapata. All.: Gasperini.

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Djidji, Bonifazi; De Silvestri, Meite, Baselli, Rincon, Aina; Berenguer, Belotti. All.: Mazzarri.

 

PREPARTITA

Manca pochissimo alla sfida di Atalanta-Torino. A questa partita il Toro arriva dopo aver subito l’amara sconfitta con gli inglesi del Wolverhampton, che gli è costata la qualificazione alla Coppa Uefa. Lo stesso destino già vissuto dalla Dea l’anno scorso. Belotti ha detto che i granta, quest’anno, vogliono ripetere le gesta impresse sul campionato l’anno scorso dall’Atalanta. Vedremo. Inoltre i granata stanno vivendo la vicenda bruttina di Nkoulou, che si è chiamato fuori per motivi di mercato (vuole andare via), cogliendo di sorpresa la dirigenza granata. Di sicuro il Torino metterà in campo tutta la rabbia di cui è capace per sopperire le assenze dettate dagli infortuni: l’ultimo quello di Zaza.

Ma anche l’Atalanta, questa sera si presenta al Tardini di Parma con una novità. Una tegola imprevista e inaspettata. Skrtel non è stato convocato. Ha rescisso il contratto. Aspettiamo il comunicato ufficiale della società per capire cos’è successo. L’importante è che ciò non influisca sugli umori dei giocatori e della squadra.

Atalanta-Torino riserva toni calcistici di grande interesse: a confronto due filosofie di calcio opposte. La miglior difesa (quella granata) contro il miglior  attacco (quello dei nerazzurri). Una sfida nella sifda quella di Zapata contro Belotti (due bomber di razza). Da segnalare, infine, che la squadra di Mazzarri è quella con il maggior numero di falli fischiati contro, vista l’aggressività che applica con i suoi giocatori a tutto campo.

Le probabili formazioni

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Djimsiti, Masiello A.; Hateboer, de Roon, Freuler, Gosens; Pasalic; Gomez A., Zapata D. All. Gasperini.

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Bonifazi, Djidji; De Silvestri, Meité, Lukic, Rincon, Ola Aina; Berenguer; Belotti. All. Mazzarri.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia