a torre boldone

Avevano accoltellato un 21enne per rubargli un pallone: denunciata banda di minorenni

I ragazzi hanno un'età compresa tra i 15 e i 17 anni

Avevano accoltellato un 21enne per rubargli un pallone: denunciata banda di minorenni
Val Seriana, 10 Settembre 2020 ore 12:46

Il 2 agosto scorso avevano picchiato e accoltellato all’addome un ragazzo di 21 anni a Torre Boldone al termine di una lite scoppiata perché gli avevano rubato un pallone da calcio. Protagonisti della vicenda un gruppo di ragazzi minorenni, di età compresa tra i 15 e i 17 anni, che oggi, giovedì 10 settembre, sono stati denunciati dai carabinieri di Bergamo. Nello specifico, quattro di loro, originari della bassa Val Seriana, sono stati denunciati in stato di libertà per lesioni personali aggravate, rapina ed omissione di soccorso, mentre altri quattro per il solo reato costituito dall’omissione di soccorso in quanto pur avendo assistito al pestaggio non erano intervenuti per bloccarlo, né avevano soccorso la vittima.

Al momento dell’aggressione il 21enne, residente a Torre Boldone, stava giocando a calcio con alcuni coetanei nel parco pubblico in via Leonardo Da Vinci quando è stato raggiunto dal gruppetto di ragazzini, che gli avevano portato via il pallone. Alla richiesta di restituirlo gli animi si sono scaldati rapidamente, dando vita alla discussione al termine della quale il 21enne è stato accoltellato riportando una ferita giudicata guaribile in 25 giorni.

La vittima ha quindi sporto denuncia e i militari, grazie all’analisi delle immagini di videosorveglianza comunali, sono riusciti ad identificare i protagonisti della vicenda.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia