Menu
Cerca
L'allarme

Baby gang di nuovo in azione a Treviglio: adolescenti circondati, rubata una bicicletta

Il gruppo di ragazzi è stato vittima di un agguato di coetanei: minacce, spinte e poi la rapina e la fuga

Baby gang di nuovo in azione a Treviglio: adolescenti circondati, rubata una bicicletta
Cronaca 21 Aprile 2021 ore 12:39

Domenica 18 aprile è stata data segnalazione alla polizia di una rapina, avvenuta intorno alle 19,30 di sera nel centro di Treviglio, a danno di un gruppo di ragazzini che sono caduti vittime di una baby gang.

Dalle ricostruzioni un gruppo di quattro ragazzi, presumibilmente intorno ai 14-15 anni, si sarebbe avvicinato ai coetanei minacciandoli e spintonandoli, con l’intenzione di farsi consegnare le loro bicilette. Dato che i ragazzini hanno resistito al tentativo di rapina ed hanno cercato di chiedere aiuto, i malintenzionati hanno afferrato una bici e si sono dati alla fuga. Una volta che i genitori dei derubati hanno saputo della rapina a loro danno, hanno allertato il commissariato di polizia.

Nel raccontare il fatto, il Corriere della Sera Bergamo ha fatto un collegamento con gli episodi di vandalismo e piccola criminalità, sempre legati ad una baby gang, avvenuti a Romano di Lombardia tra fine 2020 e gennaio 2021, che dopo le indagini di polizia e carabinieri di Treviglio e Romano avevano portato a  misure cautelari nei confronti di alcuni minori. Treviglio era stato peraltro scenario, la scorsa estate, di ulteriori crimini legati a bande di giovani, che erano sfociati poi nell’aggressione di un adolescente a cui poi era stato sottratto il portafogli, gesto per il quale erano stati identificati successivamente gli esecutori e denunciati.