A Brembate Sopra

Baby gang brucia distributore di farmaci, ruba una bici e rompe un estintore

A dare notizia dei vandalismi è stata il sindaco Emiliana Giussani: «Sporgerò denuncia e convocheremo i genitori, visto che si tratta di minorenni»

Baby gang brucia distributore di farmaci, ruba una bici e rompe un estintore
12 Ottobre 2020 ore 15:38

La settimana scorsa avevano bruciato un distributore automatico di farmaci attivo nelle ore notturne, rubato una bicicletta e rotto i cestini della piazza principale di Brembate Sopra. Non paga delle bravate e degli atti vandalici messi a segno, la banda di teppisti è tornata in azione nella tarda serata di venerdì 9 ottobre, rompendo una cassetta dove è alloggiato un estintore e abbandonandolo in un cespuglio dopo averci giocato.

6 foto Sfoglia la gallery

A dare notizia dei vandalismi è stata il sindaco Emiliana Giussani, che attraverso il proprio profilo Facebook ha annunciato che fioccheranno nei prossimi giorni le denunce nei confronti di questa baby gang. «Domani sporgerò denuncia e convocheremo a breve i genitori con gli adolescenti visto che tutti sono minorenni – ha scritto il primo cittadino -. Nonostante i richiami non si sono fermati».

I ragazzini, «oltre una quindicina e senza mascherine», sono stati individuati dalla polizia locale grazie all’analisi dei filmati delle telecamere di videosorveglianza. Tuttavia, come da prassi nel 2020, i teppisti avevano deciso di immortalare le loro gesta con i loro smartphone e di postare i contenuti sui social.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia