Nel 2020

Piano del Comune di Bergamo da 700 mila euro per barriere protettive e fonoassorbenti

Verranno sostituite quelle lungo la circonvallazione Fabriciano, con l’aggiunta di pannelli antirumore in corrispondenza di via Acquaderni (San Colombano).

Piano del Comune di Bergamo da 700 mila euro per barriere protettive e fonoassorbenti
Bergamo, 07 Gennaio 2020 ore 23:03

Barriere protettive e fonoassorbenti, novità in vista nel 2020 a Bergamo: il Comune di Bergamo ha infatti approvato due delibere che prevedono la posa di nuovi guard-rail e barriere per migliorare la sicurezza stradale e di barriere fonoassorbenti lungo la circonvallazione, intervento quest’ultimo di grande importanza per la vivibilità delle aree lungo la principale via di scorrimento del traffico in città.

In circonvallazione. Iniziamo dalle barriere fonoassorbenti: oltre alla manutenzione straordinaria di parte delle barriere già presenti lungo la circonvallazione Fabriciano (per sistemare i problemi e i danni che gli agenti atmosferici hanno arrecato negli anni alle strutture lungo via Tremana, via Pescaria, via Crocefisso e via Rosolino Pilo), il Comune di Bergamo installerà nuove barriere in corrispondenza di via Acquaderni. Si tratta di un intervento atteso davvero da anni dal quartiere, che ne aveva fatto richiesta almeno dieci anni or sono: si parla di un intervento di 81 metri di lunghezza, con barriere alte 4 metri. Il valore del progetto è complessivamente di 400mila euro.

Protezione stradale. Il Comune nel 2020 interverrà anche per sostituire o realizzare nuove barriere di protezione stradale per migliorare la sicurezza lungo le principali arterie di scorrimento e a traffico intenso. 300mila euro saranno la base della gara d’appalto di un intervento che garantirà nuovi guard rail strutture in 6 diversi punti della città. Si parte con la sostituzione delle barriere sulla circonvallazione Plorzano, sullo spartitraffico lungo la via Buttaro; poi la sostituzione e la realizzazione di un nuovo impianto sulla bretella che dalla rotonda Goisis immette in direzione autostrada sempre nella circonvallazione Plorzano. Interventi previsti nell’immissione da via delle Valli su Largo Decorati al Valor Civile, lungo via Lunga e via Rovelli (a protezione del fosso laterale); in via Borgo Palazzo, a proteggere la pista ciclabile dall’ingresso del parco fino alla via Gritti. Infine il progetto prevede la sostituzione delle barriere danneggiate da incidenti in molti altri punti della città.

L’assessore. «Si tratta di progetti che reputo molto importanti per i nostri concittadini – spiega l’Assessore ai Lavori Pubblici Marco Brembilla – e per migliorare la sicurezza delle strade della città. La posa del nuovo tratto di barriere fonoassorbenti lungo via Acquaderni completa di fatto l’infrastruttura lungo la circonvallazione Fabriciano, garantendo una maggiore vivibilità a quest’area del quartiere della Conca Fiorita, nella quale trovano spazio molte residenze, ma anche strutture sportive all’aperto che beneficeranno della riduzione dell’inquinamento acustico. Infine, per quello che riguarda le barriere di protezione, sono state valutate con attenzione le condizioni di sicurezza del transito dei veicoli nelle strade più trafficate e da qui siamo partiti per stendere il progetto che verrà realizzato nel corso del 2020. Credo che, se consideriamo anche gli interventi di manutenzione dei ponti e dell’asfalto delle circonvallazioni, siano tangibili gli sforzi dell’Amministrazione per migliorare la sicurezza dell’asse urbano, così importante per quello che riguarda il collegamento tra la città e l’hinterland».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia