Ex missionario in Bolivia

«Benvenuto don Andrea in Valle» Dove per un parroco si fa vera festa

«Benvenuto don Andrea in Valle» Dove per un parroco si fa vera festa
07 Ottobre 2019 ore 04:30

Le Comunità parrocchiali di San Martino oltre la Goggia (che unisce Piazza Brembana e Lenna), Valnegra e Moio de’ Calvi hanno accolto sabato 5 ottobre 2019 il nuovo parroco, don Andrea Mazzoleni. Don Andrea, 44 anni originario di Sant’Omobono Imagna, è stato ordinato nel 2001 e sino al 2007 è stato curato a Gandino, in Valle Seriana. Successivamente, per circa dieci anni, è stato missionario a Munaypata, in Bolivia, alla periferia di La Paz. Negli ultimi due anni ha diretto il Centro Missionario Diocesano e l’Ufficio per la Pastorale dei Migranti.

8 foto Sfoglia la gallery

Le comunità dell’Alta Valle Brembana hanno dato il benvenuto a don Andrea al Santuario della Madonna della Coltura a Lenna, dove dopo i saluti della comunità e del sindaco Johnathan Lobati si è tenuto un momento di preghiera animato dalle campanine della Federazione Campanari Bergamaschi, con il canto della “Squilla di sera” in quattro lingue. Alle 16 l’accoglienza si è spostata a Valnegra, sul sagrato della chiesa, con il saluto del sindaco Virna Facheris. A seguire accoglienza a Piazza Brembana (zona quattro strade) con il saluto del sindaco Stefano Ambrosioni ed il corteo verso la chiesa di San Martino.

8 foto Sfoglia la gallery

Ad accompagnare don Andrea i sacerdoti locali don Denis Castelli e don Alberto Buongiorno, suo compagno di sacerdozio. Nelle vesti di delegato vescovile è giunto a Piazza Brembana mons. Davide Pelucchi, vicario generale della Diocesi ed in passato (come don Andrea) curato a Gandino. Alle 20.45 l’accoglienza a Moio de’ Calvi ha completato la giornata, con saluto all’ingresso dell’abitato e successivo concerto dei Polifonici Gogis nella parrocchiale di San Mattia.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia