in zona piazza risorgimento

Bimba di 8 anni attraversa la strada tra le auto ferme e rimane investita. È grave

Bimba di 8 anni attraversa la strada tra le auto ferme e rimane investita. È grave
Bergamo, 19 Febbraio 2020 ore 07:09

Una bimba di 8 anni ieri martedì 18 febbraio, nel pomeriggio inoltrato, è stata investita ed è finita all’ospedale in gravi condizioni, anche se i medici assicurano che non sia in pericolo di vita. Il fatto è accaduto in piazza Risorgimento, in città, al semaforo che regola il traffico tra via Bonomini e via Broseta. La bimba, improvvisamente, lasciava la mano della sorella quindicenne, e si avventurava tra le auto incolonnate, ferme al semaforo rosso. Quando è arrivata al centro della carreggiata non si è accorta che dall’altro lato, invece, il traffico scorreva regolarmente. E proprio un’auto di queste, una Ford C-Max, si è trovata la bimba davanti, improvvisamente. L’autista ha subito inchiodato, ma l’impatto è stato inevitabile. Sul quel tratto non vi è segnaletica di attraversamento per i pedoni. L’autista, illeso, è rimasto scosso da quanto accaduto. Nell’impatto violento, la bimba ha riportato un trauma facciale. Sul posto sono arrivati i soccorsi del 118, che hanno trasportato la bimba, nativa e residente a Bergamo, di genitori di origini extracomunitarie, al Papa Giovanni in codice rosso. E sono intervenuti anche i vigili della Polizia locale di Bergamo per i rilievi del caso.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia