Cronaca
L'operazione

Blitz contro il narcotraffico: arresti anche a Bergamo

In manette in tutto 37 persone, accusate di produzione, traffico e spaccio di droga a livello internazionale

Blitz contro il narcotraffico: arresti anche a Bergamo
Cronaca Bergamo, 12 Aprile 2021 ore 12:25

Oggi (lunedì 12 aprile) i carabinieri di Milano, sulla base dell'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del capoluogo su richiesta della Dda locale, hanno eseguito una serie di arresti nelle province di Alessandria, Genova, Monza, Padova, Pavia, Roma, Varese, Vibo Valentia, Vicenza ed anche in quella di Bergamo.  L'accusa è quella di associazione finalizzata alla produzione, al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti, con le aggravanti della transnazionalità e della disponibilità di armi.

Il provvedimento è stato effettuato nei confronti di 37 persone in totale, 27 delle quali saranno trasferite in carcere e 10 saranno messe agli arresti domiciliari.

Una rete criminale del traffico di droga che operava in ben sei regioni diverse, che coinvolgeva 20 italiani e 17 stranieri, costituita da diversi gruppi criminali con base a Milano ma operanti anche in altre zone d'Italia.

In uno di questi gruppi erano presenti anche dei soggetti di origine calabrese, legati ad esponenti della 'ndrangheta di Reggio Calabria.