25 e 29 anni, milanesi

Presolana, non riuscivano né a scendere né a salire: due giovani soccorse nella notte

Le ragazze erano partite dal rifugio Città di Clusone, poi hanno deciso di raggiungere la vetta, ma durante la salita sono rimaste bloccate

Presolana, non riuscivano né a scendere né a salire: due giovani soccorse nella notte
Val Seriana, 29 Giugno 2020 ore 10:01

Brutta disavventura (fortunatamente a lieto fine) per due giovani alpiniste milanesi che nella notte tra domenica 28 e lunedì 29 giugno sono rimaste bloccate nella zona del Canale Bendotti, sulla Presolana.

Le ragazze, di 25 e 29 anni, erano partite dal rifugio Città di Clusone per risalire la via Normale della Presolana, poi hanno deciso di raggiungere la vetta e di spostarsi dalla Presolana Centrale a quella Orientale. Tuttavia, durante la salita si sono ritrovate in un punto in cui non riuscivano più a salire né a scendere.

La richiesta di soccorso è partita intorno alla mezzanotte e sul posto sono intervenuti i tecnici della VI Delegazione Orobica del Cnsas. L’elisoccorso è decollato da Como e ha sorvolato la zona, controllando il punto in cui si trovavano le due escursioniste, mentre le squadre territoriali le hanno raggiunte a piedi.

Dopo aver verificato le buone condizioni di salute, le due giovani sono state accompagnate a valle. L’intervento si è concluso all’alba di oggi (lunedì 29 giugno).

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia