Cronaca
Via Vittorio Emanuele

Fornovo, bruciano 200 metri quadrati di tetto: inagibili gli appartamenti sottostanti

Nessuno è rimasto ferito, ma un paio di famiglie hanno dovuto lasciare temporaneamente le proprie abitazioni

Fornovo, bruciano 200 metri quadrati di tetto: inagibili gli appartamenti sottostanti
Cronaca 19 Febbraio 2022 ore 11:23

Circa 200 metri quadrati di tetto andati completamente distrutti e parte degli appartamenti sottostanti inagibili a causa delle fiamme. È il bilancio dell’incendio scoppiato nella notte a Fornovo San Giovanni, in una palazzina che si trova in via Vittorio Emanuele.

Come riportano i colleghi di PrimaTreviglio il rogo è scoppiato verso l’1.20. Resta ancora da chiarire la causa dell’incendio, anche se pare che le fiamme siano divampate dalla canna fumaria di un camino.

54518
Foto 1 di 5
62411
Foto 2 di 5
67430
Foto 3 di 5
34433
Foto 4 di 5
49457
Foto 5 di 5

Fortunatamente nessuna persona è rimasta ferita ma, a causa degli ingenti danni, gli appartamenti di un paio di famiglie risultano per il momento inagibili. Sarebbero stati gli inquilini, avvertendo l’odore del fumo, ad allertare i soccorsi.

In via Vittorio Emanuele si sono precipitate squadre dei vigili del fuoco del distaccamento di Dalmine, i volontari di Treviglio e di Romano di Lombardia, che dopo un lavoro durato diverse ore sono riusciti a spegnere le fiamme.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter