Tragedia in montagna

Cade per 200 metri di fronte alla moglie: morto 71enne

Luigi Belotti, 71 anni, cacciatore di Cenate Sopra, era con un amico tra la cima Benfit e il monte Avert, in territorio di Gromo

Cade per 200 metri di fronte alla moglie: morto 71enne
14 Settembre 2020 ore 01:31

Inciampa sotto gli occhi della moglie, tra la cima Benfit e il monte Avert (Gromo) e cade per 200 metri. Nulla da fare ieri, domenica 13 settembre, verso le 18, per Luigi Belotti, 71enne di Cenate Sopra. Era a caccia di ungulati con un amico e la moglie li seguiva a distanza. Stava percorrendo un ripido pendio erboso: dopo aver perso l’equilibrio ha cominciato a rotolare lungo la scarpata. È morto all’istante. Il cadavere è stato recuperato e trasportato agli Spiazzi di Gromo con l’elicottero. Il magistrato di turno ha concesso il nulla osta alla sepoltura dopo aver appreso la ricostruzione fatta dai carabinieri della compagnia di Clusone.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia