Passaggio di consegne

Cai Valgandino, Pierantonio Pezzotta è il nuovo presidente per il triennio 2020/2022

Nuovo direttivo per la storica sottosezione del Club Alpino Italiano, che nel 2021 celebrerà i 75 anni di attività. Grande attività di promozione, novelli scalatori con il Gruppo Koren e Alpinismo Giovanile presso la Baita Monte Alto

Cai Valgandino, Pierantonio Pezzotta è il nuovo presidente per il triennio 2020/2022
Val Seriana, 28 Settembre 2020 ore 16:21

Nuovo direttivo per la sottosezione Cai Valgandino, che nelle ultime settimane ha rinnovato i quadri ed eletto il nuovo presidente che resterà in carica per il triennio 2020-2022. A guidare il gruppo sarà Pierantonio Pezzotta, che succede ad Antonio Castelli (a destra nella foto di apertura con il nuovo presidente) in carica dal 2014 e giunto al termine di due mandati.

Il Cai Valgandino è nato ufficialmente il 15 luglio 1946 e si appresta dunque a tagliare il traguardo del 75° anno dalla fondazione. Primo presidente fu Vittorio Baroncelli (cui è dedicato il Bivacco nell’area della Guazza), affiancato, fra i soci fondatori, da Angelo Bombardieri, Gigino Rudelli (poi presidente per circa 30 anni), Renato Buzzetti, Giuseppe Bombardieri, Franco Astori, Benito Campana e Paolo Chiaramonti. La sottosezione oggi conta circa 250 soci e vanta un’articolata attività legata a sentieri, Baita Monte Alto, alpinismo giovanile, arrampicata sportiva con il Gruppo Koren e relativa squadra agonistica giovanile e gruppo Egia (Escursioni gruppo inossidabili anziani).

Fra le iniziative più importanti vanno ricordati lo storico Raid del Formico di scialpinismo, il recupero della Tribulina della Guazza nel 1976, la cura e la valorizzazione dei sentieri montani. Ad affiancare Pierantonio Pezzotta nel nuovo consiglio ci saranno Martino Cattaneo (vicepresidente), Alessio Servalli (tesoriere), Fabio Caccia (segreteria) e i consiglieri Maurizio Bernardi, Dario Nani, Gianangelo Perani, Gianluigi Ruggeri e Quirino Stefani. Per la commissione sentieri lavoreranno Eugenio Zanotti ed Eugenio Caccia.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia