Olimpia-Spoleto 0-3

Caloni Agnelli, niente da fare Un match subito per tutto il tempo

Caloni Agnelli, niente da fare  Un match subito per tutto il tempo
24 Ottobre 2016 ore 06:45

Questa volta non c’è nulla da fare. La Caloni Agnelli Bergamo non ripete la prestazione delle prime due giornate ed esce sonoramente battuta 3-0 dalla Monini Spoleto dell’ex Romolo Mariano (6 punti e 57% in attacco) in meno di un’ora e mezza di gioco. Il PalaNorda resta ancora tabù, ma la formazione bergamasca proverà a sfatarlo sabato prossimo quando arriverà Mondovì, vincitrice 3-0 contro Montecchio Maggiore.

 

14681813_659075070927695_3210837089326679787_n

 

La Monini Spoleto, giunta nell’impianto di piazzale Tiraboschi da ospite, recita invece da padrona di casa, anche per gentile concessione di un’Olimpia – in campo con Piazza in cabina di regia, Hoogendoorn opposto, Cavuto e Pierotti schiacciatori-ricevitori, Cioffi e Luppi centrali e De Angelis libero – che non ingrana, sbaglia troppo (23 errori in tre set rappresentano un numero eccessivamente elevato) e fatica in prima linea. L’olandese volante non possiede lo smalto delle gare contro Civita Castellana e Reggio Emilia (solo 10 punti e 38%), le bande soffrono parecchio le coperture avversarie, ma sono soprattutto i servizi avversari a far parecchio male e a mettere in difficoltà la ricezione della squadra di casa, con il bersagliato Pierotti – non al top della condizione a causa di un attacco influenzale – a farne maggiormente le spese.

8 foto Sfoglia la gallery

Questi fattori fanno sì che la supremazia della Monini Spoleto non sia mai in discussione nell’arco dell’intero match. I ragazzi di Provvedi – in campo con Monopoli in palleggio, Morelli opposto, Zamagni e Bargi centrali, Bertoli e Mariano al centro e Romiti libero – scappano subito (5-9) e allungano sfruttando le sessioni in battuta di Bertoli e Zamagni (10-16). Il finale è tutto in discesa, con il set che viene chiuso da un attacco di Mariano dalla seconda linea (17-25). Ad inizio secondo set Cioffi accusa un problema alla caviglia e Graziosi si gioca la carta Erati. Sul servizio di Bargi la Monini trova la mini fuga (5-8), con il tecnico bergamasco che richiama in panchina Pierotti per Innocenti. Bergamo si avvicina (10-11), ma la coppia centrale umbra Zamagni-Bargi spegne le speranze della Caloni che svaniscono in maniera definitiva quando lo scatenato Bertoli (16 punti e 63%) mette il proprio timbro sul 17-25.

 

14691046_659075797594289_3378448493292104983_n

 

Nel terzo set Graziosi prova a ricaricare i suoi dando anche un nuovo assetto alla squadra inserendo Marsili per Piazza in palleggio e ripresentando Pierotti per Innocenti in posto quattro. Nelle fasi iniziali si vede una buona Olimpia (7-5), ma la Monini capovolge repentinamente la situazione a proprio favore portandosi sull’8-11 prima e 13-19. La gara sembra avviarsi alla chiusura ma l’ingresso di Carminati in battuta riapre in maniera inaspettata il match, con la Caloni che recupera fino al -1 (18-19). Ma questo mini-break (5-0) è solo illusorio perchè Bertoli e, ancora una volta, Mariano sigleranno la chiusura del match.

 

 

Caloni Agnelli Bergamo-Monini Spoleto 0-3
(17-25; 17-25; 21-25)
Caloni Agnelli Bergamo : Cavuto 10, Luppi 8, Piazza, Pierotti 5, Cioffi, Hoogendoorn 10, De Angelis (L), Innocenti 1, Marsili 2, Erati 4, Carminati, Franzoni (L). Non entrato: Gamba. All.: Graziosi.
Monini Spoleto: Mariano 6, Zamagni 9, Monopoli 1, Bertoli 16, Bargi 8, Morelli 12, Romiti (L). Non entrati: Festi, Vanini, Garofalo, Marta, Joventino, Segoni. All.: Provvedi.
Arbitri: Alessandro Somansino e Fabio Scarfò
Durata set: 28′; 27′; 31′. Totale 86′
Note: spettatori 1200 circa. Muri 6-6, aces 3-7, errori in battuta 12-10

Risultati 3^ giornata
Pool Libertas Cantù – Ceramica Globo Civita Castellana 2-3 (25-21, 25-20, 21-25, 19-25, 11-15)
VBC Mondovì – Sol Lucernari Montecchio Maggiore 3-0 (25-22, 25-21, 25-21)
Centrale del Latte McDonald’s Brescia – Videx Grottazzolina 3-1 (25-22, 22-25, 25-16, 31-29)
Materdominivolley.it Castellana Grotte – Conad Reggio Emilia 3-2 (25-27, 21-25, 25-17, 25-19, 15-11)
Caloni Agnelli Bergamo – Monini Spoleto 0-3 (17-25, 17-25, 21-25)

Classifica
Centrale del Latte McDonald’s Brescia 7, Monini Spoleto 6, Pool Libertas Cantù 6, Sol Lucernari Montecchio Maggiore 6, VBC Mondovì 5, Ceramica Globo Civita Castellana 4, Videx Grottazzolina 4, Caloni Agnelli Bergamo 3, Materdominivolley.it Castellana Grotte 2, Conad Reggio Emilia 2.

Prossimo turno
Sabato 29 ottobre 2016, ore 20.30
Caloni Agnelli Bergamo – VBC Mondovì
Domenica 30 ottobre 2016, ore 12.00
Monini Spoleto – Materdominivolley.it Castellana Grotte
Domenica 30 ottobre 2016, ore 18.00
Conad Reggio Emilia – Centrale del Latte McDonald’s Brescia
Sol Lucernari Montecchio Maggiore – Pool Libertas Cantù
Videx Grottazzolina – Ceramica Globo Civita Castellana

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia