2-3 vs Centrale Del Latte Mcdonald’s Brescia

Caloni Agnelli, serviva una vittoria e vittoria (combattuta) è stata

Caloni Agnelli, serviva una vittoria e vittoria (combattuta) è stata
09 Novembre 2017 ore 10:00

Serviva una vittoria e vittoria è stata. Grazie ai due punti conquistati a Brescia, la Caloni Agnelli Bergamo festeggia il raggiungimento del primo obiettivo stagionale, ossia la matematica qualificazione ai quarti di finale di Coppa Italia che scatteranno il 29 novembre. In quello che si sarebbe potuto considerare uno scontro diretto, l’Olimpia si impone al tie-break in casa della Centrale Del Latte Mcdonald’s Brescia dopo oltre due ore di battaglia e, oltre a distanziare i rivali di giornata, porta a sette i punti di vantaggio sulla Gioiella Micromilk Gioia del Colle, rendendosi inacciuffabile anche per la compagine pugliese. Grazie a questa situazione la formazione di Graziosi, attualmente seconda della classe, dovrà difendersi dall’attacco proveniente dalla Monini Spoleto, attualmente sul gradino più basso del podio con tre punti di svantaggio ma un match in più da disputare.

4 foto Sfoglia la gallery

Tornando al match di ieri, la Caloni Agnelli Bergamo deve rammaricarsi per non aver portato a casa il bottino pieno. Avanti di due set, Cargioli e compagni si sono fatti appaiare dai bresciani prima di risolvere con autorità la frazione decisiva. Graziosi si affida al solito schieramento – Jovanovic in cabina di regia, Hoogendoorn opposto, Valsecchi e Cargioli al centro, Pierotti e Dolfo schiacciatori-ricevitori con Franzoni e Innocenti ad alternarsi nel ruolo di libero -, ma la prima frazione di gioco è decisamente equilibrata con Brescia sempre con il naso avanti e Bergamo distante di qualche lunghezza. Questa trama prosegue fino al 23-20 a favore del team di Zambonardi, perché poi la coppia Pierotti-Hoogendoorn fa sfracelli e trasforma il punteggio in un 24-26 che vale lo 0-1. A questo punto l’Olimpia preme sull’acceleratore e prova a chiudere repentinamente la pratica Brescia, concretizzando anche il secondo parziale (17-25).

4 foto Sfoglia la gallery

Un calo bergamasco nel terzo set, riapre però i giochi. La Centrale Del Latte Mcdonald’s Brescia – schierata con Tiberti in palleggio, Bellei opposto, Cisolla e Mazzon in posto quattro, Esposito e Codarin centrali e Fusco libero -, trascinata dal proprio centrale Esposito (22 punti e 77 per cento in attacco) e dall’intramontabile Cisolla, infiamma il San Filippo Neri e giunge al pareggio dopo un 25-21 e un 25-20 in cui la Caloni Agnelli Bergamo riesce ad esprimersi solo a tratti lasciando agli avversari la guida dei parziali dall’inizio alla fine, rendendo indispensabile il tie-break per decretare il vincitore. Ma nella frazione di gioco decisiva si riaccendono le luci in casa Olimpia. Dolfo crea il primo strappo (3-5), gli errori bresciani – che saranno sette nel solo quinto set – agevolano il compito ai Graziosi-boys che chiudono la pratica con Pierotti (10-15).

 

 

Centrale Del Latte Mcdonald’s Brescia-Caloni Agnelli Bergamo 2-3
(24-26, 17-25, 25-21, 25-20, 10-15)
Centrale Del Latte Mcdonald’s Brescia: Tiberti 2, Mazzon 8, Esposito 22, Bellei 18, Cisolla 19, Codarin 14, Sommavilla (L), Fusco (L), Margutti 1. Non entrati: Cruz, Statuto, Sorlini, Bergoli, Riccardi. Allenatore: Zambonardi.
Caloni Agnelli Bergamo: Jovanovic 3, Dolfo 18, Cargioli 12, Hoogendoorn 20, Pierotti 18, Valsecchi 10, Longo, Albergati, Carminati, Franzoni (L), Innocenti (L). Nono entrato: Cioffi. Allenatore: Graziosi.
Arbitri: Guarneri di Messina e Piubelli di Verona
Durata set: 35′, 25′, 28′, 24′, 18′. Totale: 130′
Note: spettatori 600 circa. Muri 12-10, aces 5-5, errori in battuta 10-9

Programma decima giornata
Centrale del Latte McDonald’s Brescia – Caloni Agnelli Bergamo 2-3 (24-26, 17-25, 25-21, 25-20, 10-15)
Sabato 11 novembre 2017, ore 20.30
Monini Spoleto – Pag Taviano
Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania – VBC Mondovì
Domenica 12 novembre 2017, ore 16
Pool Libertas Cantù – Geosat Geovertical Lagonegro
Mosca Bruno Bolzano – Sieco Service Ortona
Domenica 12 novembre 2017, ore 18
Gioiella Micromilk Gioia del Colle – Club Italia Crai Roma

Classifica
Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania 24, Caloni Agnelli Bergamo* 23, Monini Spoleto 20, Centrale del Latte McDonald’s Brescia* 18, Gioiella Micromilk Gioia del Colle 16, Sieco Service Ortona 15, Pool Libertas Cantù 14, VBC Mondovì 9, Geosat Geovertical Lagonegro 9, Pag Taviano 8, Mosca Bruno Bolzano 5, Club Italia Crai Roma 4.
*una partita in più

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia